Vestiti usati da “asporto”, un aiuto alle mamme

Il mercatino della solidarietà delle "Mamme in cerchio" è chiuso da tempo causa emergenza coronavirus. Ma è possibile contattare l'associazione per chiedere abiti per bambini 0-14 anni

Mamme in cerchio

Anche lo Stendipanni si attrezza per l’asporto. Il mercatino della solidarietà famigliare è chiuso ormai da diverse settimane a causa dell’emergenza coronavirus, ma ora che il cambio di stagione si fa urgente, l’associazione ha trovato un’alternativa per andare incontro alle esigenze delle persone in difficoltà.

Chi avesse bisogno di abiti per bambini da 0 a 14 anni può contattare l’associazione, spiegare di cosa ha bisogno e i volontari prepareranno un pacchetto che potrà poi essere ritirato (chiamare il 3486646880)

Lo Stendipanni, il mercatino  proposto dall’associazione “Mamme in cerchio” si trova in  via Acquadro 30, ad Azzate, nei locali dell’oratorio, sotto al cinema Castellani.

Il mercatino mette a disposizione abiti usati, ma puliti, ordinati e in buono stato, selezionato con cura dalle volontarie dell’associazione

Per maggiori informazioni: www.mammeincerchio.org.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore