Beethoven e tre pianisti per ricordare le vittime del Covid-19 a Gallarate

Protagonisti saranno tre apprezzati pianisti gallaratesi, di generazioni diverse: Marcello Pennuto, Francesco Pasqualotto, Lorenzo Bovitutti

pianoforte fazioli aeroporto malpensa

«Non appena terminata l’emergenza prevederemo un doveroso momento per salutare le persone che non ce l’hanno fatta e non hanno avuto un funerale». Era il 26 maggio scorso, il sindaco di Gallarate aveva spiegato così l’intenzione di commemorare le vittime del Covid-19 in città.

La forma scelta, ha annunciato l’assessore Massimo Palazzi in una Commissione Cultura, è un concerto di musica classica, che vedrà protagonisti tre pianisti gallaratesi, di generazioni diverse: Marcello Pennuto, Francesco Pasqualotto, Lorenzo Bovitutti.

Cinema all’aperto, libri e concerti: riparte la cultura nell’estate di Gallarate

«Contatteremo tutte le famiglie di Gallarate che hanno avuto un decesso per Covid -ha spiegato il sindaco Andrea Cassani – e le inviteremo a questa serata che l’amministrazione vuole dedicare alle persone scomparse a causa della pandemia».  La data è il 13 settembre, il concerto si terrà  nel cortile di Palazzo Broletto : i brani scelti saranno di Ludwig van Beethoven, per celebrare il 250esimo della nascita del compositore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore