Covid-19: nel Varesotto 6 nuovi tamponi positivi, 84 in Lombardia

Il numero di tamponi comunicato nel bollettino regionale sulla diffusione del Coronavirus è molto basso (3.410 appena). I decessi nella regione sono 29

coronavirus

Il numero di tamponi comunicato nel bollettino regionale sulla diffusione del Coronavirus giovedì 4 giugno è molto basso (3.410 appena) come sono bassi i dati sui nuovi casi. In provincia di Varese si contano 6 positivi in più (3.643 dall’inizio della pandemia).

I nuovi casi sono stati riscontrati in cittadini dei comuni di Busto Arsizio (+1), Caronno Pertusella (+1), Castellanza (+1), Cislago (+1), Gavirate (+1) e Varese (+1).

Per quanto riguarda tutta la Lombardia i nuovi casi positivi sono 84 (2,5% il rapporto tra i positivi e i tamponi giornalieri), che portano il totale dall’inizio della pandemia a 89.526. I pazienti attualmente positivi sono rimasti invariati, ovvero 20.224.

Dal punto di vista ospedaliero nelle ultime 24 ore i guariti/dimessi sono stati 55. In terapia intensiva ci sono ancora 125 ammalati (-6) mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2.954 (-41).

Il numero dei nuovi decessi è di 29, per un totale di 16.201 persone dall’inizio dell’emergenza.

Più volte abbiamo sollevato perplessità sul fatto che a tre mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria non esista ancora un sistema di comunicazione puntuale e aggiornato sull’andamento dell’epidemia sul nostro territorio. Nel bollettino regionale vengono diffusi solo i dati relativi ai nuovi tamponi positivi individuati provincia per provincia insieme ad altri indicatori ma solo di carattere regionale. Per questo in più occasioni abbiamo chiesto ad ATS Insubria di rispondere a dieci domande per un’analisi più precisa sulla situazione nella nostra provincia ma abbiamo ricevuto risposta solo in poche occasioni e con dati aggregati con il territorio comasco.

Questo rappresenta un limite poiché non è facile distinguere i nuovi contagi emersi dall’attività di monitoraggio delle situazioni più a rischio (personale sanitario, soccorritori, ospiti di case di riposo e residenze disabili) da quelli che effettivamente si sviluppano in contesti normali (famiglia, lavoro, aziende, attività commerciali e spazi pubblici).

I comuni più colpiti del Varesotto

Busto Arsizio 385 +1
Varese 315 +1
Gallarate 248 +0
Saronno 236 +0
Laveno-Mombello 182 +0
Malnate 149 +0
Tradate 120 +0
Cocquio-Trevisago 119 +0
Caronno Pertusella 91 +1
Somma Lombardo 86 +0
Gorla Minore 81 +0
Castellanza 74 +1
Viggiu’ 74 +0
Gavirate 72 +1
Lonate Pozzolo 62 +0
Cassano Magnago 57 +0
Vergiate 56 +0
Cardano Al Campo 45 +0
Olgiate Olona 42 +0
Origgio 35 +0
Cislago 34 +1
Samarate 32 +0
Fagnano Olona 31 +0
Ferno 31 +0
Luino 31 +0
Arcisate 28 +0
Gerenzano 28 +0
Comerio 25 +0
Besano 22 +0
Besozzo 22 +0

I casi nelle province lombarde

Milano 23.207 (+31) di cui 9.838 (+16) a Milano città
Bergamo 13.466 (+1)
Brescia 14.881 (+20)
Como 3.894 (+4)
Cremona 6.471 (+1)
Lecco 2.761 (+5)
Lodi 3.485 (+2)
Mantova 3.369 (+2)
Monza e Brianza 5.559 (+3)
Pavia 5.371 (+6)
Sondrio 1.471 (+2)
Varese 3.643 (+6)
e 1.948 in fase di verifica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore