La Svizzera riapre le frontiere il 15 giugno, Mastromarino: “Importante risultato”

dogana valico frontiera generiche

L’intervento di Massimo Mastromarino, Presidente Associazione Comuni Italiani di Frontiera che annuncia la riapertura delle frontiere con la Svizzera e il Canton Ticino il 15 giugno.

“Esattamente un mese fa, il 6 Maggio, pubblicavo questa riflessione e invitavo amministratori e politici a pensare la riapertura. I contagi erano ancora alti e non ci si poteva muovere fuori dal proprio comune se non per lavoro o necessità. Qualcuno sorrideva di circostanza, qualcuno considerava questa richiesta irresponsabile e prematura.

Capivo invece che era necessario parlarne, chiedere alla politica di cominciare a ragionarci.
Pena un isolamento dei nostri territori che sarebbe stato disastroso non solo per l’economia ma anche per i rapporti sociali. È iniziata da allora una lunga e costante interlocuzione con membri del governo, rappresentanti del parlamento e amministratori regionali, assieme a interventi di sensibilizzazione sui media anche oltre confine.

Oggi, a fronte del risultato della apertura senza restrizioni il 15 giugno delle frontiere con la Svizzera e il Canton Ticino, ringrazio a nome della Associazione dei Comuni di Frontiera, tutti Voi, che con impegno e responsabilità vi siete personalmente adoperati per raggiungere questo risultato.”

La Svizzera riaprirà le frontiere con l’Italia il 15 giugno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore