Lotta allo spaccio a Varese e Novara, il ministro Lamorgese si complimenta coi carabinieri

Ringraziamento e apprezzamento sono stati rivolti dal ministro «alla magistratura e alle forze di polizia che stanno profondendo un grande sforzo

Avarie

Importanti operazioni anti-droga condotte dai carabinieri a Roma, Palermo, Varese e Novara hanno portato a decine di arresti per il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo scrive il Viminale in una nota in cui il ministro dell’Interno si complimenta con l’operato delle forze dell’ordine.

«Si tratta dell’esito di attività di indagine condotte sui territori che hanno consentito di individuare alcuni sodalizi criminali operanti nei centri urbani, che gestiscono piazze di spaccio ed occupano spazi cittadini per svolgere i loro traffici illeciti», ha commentato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

«Massimo è l’impegno sia a livello di attività di prevenzione che di repressione per contrastare efficacemente il traffico e lo spaccio della droga, smantellando le ben strutturate reti criminali che li alimentano, e ripristinare la piena fruibilità di luoghi pubblici e privati».

Ringraziamento e apprezzamento sono stati rivolti dal ministro «alla magistratura e alle forze di polizia che stanno profondendo un grande sforzo investigativo ed operativo per garantire legalità e sicurezza nelle nostre città».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore