Mercato di Luino, nuova ordinanza: via il telo separatore dalle bancarelle

la decisione firmata dal sindaco dopo le nuove norme per la lotta alla diffusione del Covid dettate dalla Regione

Il mercato di Luino (inserita in galleria)

Distanziamento sociale di un metro fra esercente e cliente, e di un mero fra banco e banco restano. Ma non sarà più obbligatorio per gli ambulanti del mercato di Luino il telo fino al terreno che era invece un accorgimento imposto fin dall’apertura del “dopo covid‘.

C’è una nuova ordinanza per il mercato di Luino, che sarà in vigore da domani, mercoledì primo luglio e almeno fino all’8 dello stesso mese.

Ancora ferma l’attività di spunta, cioè la possibilità di veder assegnata una postazione agli ambulanti dell’ultimo minuto in caso di defezione dei titolari dello spazio.

Un mercato che sta crescendo come presenza di clienti: a testimonianza la discreta presenza di stranieri e di clienti con l’apertura delle frontiere.

ORDINANZA MERCATO 1° E 8 LUGLIO 2020

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore