“Ognuno protegge tutti”, l’iniziativa di Comune di Varese e Ats Insubria per la ripartenza della città


Questionari online dedicati alle varie categorie e operatori sull’attuazione delle misure anti contagio

Il centro di Varese riapre

Questionari online dedicati alle varie categorie e operatori sull’attuazione delle misure anti contagio 

“Ognuno protegge tutti”. È questo il nome dell’iniziativa lanciata dal Comune di Varese e ATS Insubria.

Un’operazione che intende aiutare gli esercizi pubblici, e tutte le attività aperte ai cittadini, a una verifica sulle modalità di attuazione delle misure di sicurezza anticovid-19.

Nel concreto, Comune e Ats Insubria hanno messo a punto dei questionari costruiti in modo specifico per ogni tipologia di attività pubblica o privata. In totale sono sette le schede già online da qualche giorno sul sito vareseinforma.it, ognuna con domande che affrontano i vari scenari delle misure anti contagio in base alla tipologia di lavoro o servizio offerto.

Si va dalla ristorazione alle strutture ricettive, dal commercio al dettaglio ai servizi alla persona e fino agli uffici aperti al pubblico. I questionari sono stati pubblicati qualche giorno fa e in poche ore hanno registrato una buona partecipazione. 

L’iniziativa era stata presentata durante il tavolo di lavoro per la ripresa della città, promosso dall’amministrazione di Palazzo Estense. I risultati saranno poi discussi nella prossima cabina di regia e in seguito verranno organizzati dei momenti informativi online.

Per visionare i questionari e partecipare all’iniziativa: http://www.vareseinforma.it/ognuno-protegge-tutti/

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore