“Quanto è costato rendere belli i balconi del centro di Varese, ai tempi del Covid?”

Le osservazioni del capogruppo in consiglio comunale di Italia Viva Giuseppe Pullara

Generico 2018

Una città in un giardino: questa è Varese.

Ma Varese non è solo corso Matteotti, un po’ come se a casa nostra ogni giorno facessimo pulizia e pensassimo ad abbellire solo il salotto dimenticandoci bagni, cucina e camere da letto.

Il risultato e’ quello di rendere casa nostra accogliente per i nostri ospiti dimenticandoci di chi in quella casa ci vive, ci dorme, ci cucina, ci si lava… Ecco, l’intervento di questi giorni in corso Matteotti in cui sono apparsi fiori sui balconi sotto l’attento occhio del vicesindaco Zanzi, ci sembra un po’ questo.

E ci chiediamo: quanto e’ costato alle casse comunali in un periodo difficile dovuto all’emergenza sanitaria, tale intervento? Non sarebbe stato meglio impegnare queste risorse per asfaltare qualche strada, aggiustare qualche marciapiede, rendere più decorose le zone periferiche della città ?

Noi speriamo sempre e ci auguriamo che le esigue risorse comunali vengano impegnate in una logica di necessità e priorità è non in base a chi urla di più.

Giuseppe Pullara,
capogruppo Italia Viva

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore