Quantcast

Apre il nuovo chiosco al parco la Fornace di Albizzate, entro fine luglio i barbecue pubblici

Dopo i rallentamenti imposti dall’emergenza sanitaria due grosse novità sono pronte a partire all'interno del polmone verde albizzatese

parco la fornace albizzate

Dopo i rallentamenti imposti dall’emergenza sanitaria due grosse novità sono pronte a partire al parco La Fornace di Albizzate.

La prima riguarda l’apertura del nuovo chiosco che sarà posizionato proprio all’ingresso del parco da via Vittorio Veneto. Si tratta del risultato del bando pubblico lanciato dal Comune di Albizzate per la concessione di un’area di 120 metri quadrati da adibire a locale di somministrazione di cibo e bevande in cambio della manutenzione del verde in alcune porzioni del parco.

Ad aggiudicarsi il bando era stato un cittadino albizzatese, Vincenzo Mariniello, ora pronto ad aprire la nuova attività dopo alcuni, inevitabili, ritardi dovuti al coronavirus.

L’attività sarà ospitata all’interno di un food truck che sarà posizionato sul piano rialzato a sinistra dell’ingresso da via Veneto. Sarà un’attività di somministrazione di panini, gelati e bevande e l’apertura è fissata per sabato 25 luglio.

parco la fornace albizzate

Come previsto dalla concessione il titolare dell’attività dovrà provvedere alla pulizia e al taglio del verde del parco, ed eccezione dell’area superiore dove si trova il parco giochi per il quale è prevista solo la pulizia.

L’altra novità riguarda l’area del parco dove da tempo è stata costruita una piazzola in cemento che finora è rimasta spoglia. Sono finalmente arrivati in Comune i barbecue che saranno installati entro la fine del mese e saranno di uso pubblico.

parco la fornace albizzate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore