Besozzo, arrestato 29enne: deve scontare una pena per rapina

I fatti si riferiscono a quanto avvenuto a Cittiglio nel 2011: l'uomo è stato catturato e portato ai Miogni

carabinieri

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Besozzo, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni pena della Procura della Repubblica presso il tribunale di Varese, hanno arrestato un 29enne operaio di Malgesso.

L’uomo deve espiare la pena detentiva di 4 anni e 6 mesi, poiché giudicato colpevole del reato di rapina, fatto commesso a Cittiglio nell’anno 2011.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Varese a disposizione dell’autorità giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore