Brianti in pista a Misano; all’orizzonte c’è il Mondiale Supersport 300

Il 17enne varesino, campione tricolore in carica, parteciperà alla prima gara del CIV per testare la sua Kawasaki in vista dell'esordio iridato di Jerez

motociclismo thomas brianti

La strana stagione 2020 è pronta a iniziare anche per Thomas Brianti, giovane pilota nato a Parma ma residente a Varese, che nella passata annata sportiva ha colto il titolo di campione italiano nella categoria Supersport 300.

Quel risultato ha aperto le porte del Mondiale Supersport 300 al 17enne centauro varesino che, tuttavia, fino a ora aveva potuto testare la sua Kawasaki Ninja solo a Jerez in una sessione di prove terminata appena prima della chiusura totale causata dal Covid-19. Quattro mesi abbondanti dopo, Brianti è pronto a riportare in pista il bolide del team Prodina Ircos e lo farà di nuovo nel CIV (il Campionato Italiano Velocità), sull’asfalto di Misano Adriatico nel prossimo fine settimana (24-26 luglio).

Brianti parteciperà alla gara tricolore non tanto, e non solo, per difendere il proprio titolo di campione, quanto soprattutto per preparare al meglio l’avvicinamento al debutto del Mondiale. La Supersport 300 fa parte del circuito Superbike (è la terza classe per importanza, dopo la SBK e la Supersport nella quale gareggiano sia il Reparto Corse MV sia il team ParkinGO, per fermarci alle scuderie varesotte) e in quest’annata il campionato deve ancora prendere il via.

Le “300” infatti non hanno gareggiato nell’unico round disputato nel 2020, quello australiano: il primo appuntamento iridato di categoria sarà quindi quello di Jerez de la Frontera tra il 31 luglio e il 2 agosto prossimi. «Sono molto contento di poter gareggiare come wild card al CIV, Campionato che mi ha visto crescere e mi ha dato le basi per poter prendere parte al Mondiale – spiega Brianti prima di raggiungere Misano – Ringrazio la mia squadra che mi concede l’opportunità di riassaporare l’adrenalina di un weekend gara dopo lunghi mesi di stop. Darò sicuramente il massimo. Sarà come tornare “a casa” prima di buttarmi in un mondo nuovo per me, ma che non vedo l’ora di conoscere» conclude riferendosi al Mondiale.

Due le gare in programma nella SSP300 inserita nel programma del CIV: la prima si disputerà sabato 25 alle 16,30, la seconda domenica 26 a partire dalle 12,30. Anche questo appuntamento, però, sarà a porte chiuse al pubblico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.