Il Città di Varese si fonde con il Busto 81 e mantiene nome e marchio

La società che parteciperà alla Serie D manterrà denominazione e stemma del club nato l'estate scorsa. Inviata la documentazione in Figc e Lega, si attende la ratifica del Consiglio Federale

asd città di varese

Lo chiameremo Città di Varese, senza altre aggiunte, e lo vedremo nel campionato di Serie D. Ora è ufficiale: l’assemblea congiunta dei soci del sodalizio biancorosso e del Busto 81 – la società da cui il club del capoluogo ha ereditato il titolo sportivo per la quarta serie del calcio nazionale – ha deliberato la fusione per incorporazione tra i due soggetti, tenendo come nome e marchio unici quelli del Città di Varese.

Lo annuncia il club del presidente Stefano Pertile con una nota sui propri canali social: poche righe nelle quali è anche confermata la spedizione di tutta la documentazione necessaria perché la fusione venga riconosciuta a livello di Federazione e di Lega. L’ok definitivo per dare il via libera dovrà arrivare dal Consiglio Federale della FIGC che si riunirà lunedì prossimo, 20 luglio: una volta arrivata la ratifica, lo staff biancorosso completerà l’iter per l’iscrizione al campionato.

Il Città di Varese proseguirà sulla linea seguita fino a ora: poche comunicazioni e solo a cose fatte, senza particolari fughe di notizie o illazioni. «Ci rendiamo conto della grande attesa e dell’attenzione su quanto stiamo facendo, ma continuiamo a rispettare la nostra politica fatta di annunci di quanto fatto e non di quanto vorremmo fare. Siamo certi che questo sia apprezzato da tutti i tifosi e gli appassionati».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore