Dalla Regione i fondi per rilanciare economie urbane e commercio del Medio Olona

L’appello dei Comuni del Did e di Confcommercio Ascom Busto Arsizio a commercianti, aziende e professionisti: «Non fatevi scappare questa opportunità»

Generico 2018

«E’ una opportunità da cogliere al volo: i contributi ci sono e saranno disponibili in tempi rapidissimi». I Comuni del Did Medio Olona (Cairate, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Marnate, Olgiate Olona e Solbiate Olona), insieme a Confcommercio Ascom Busto Arsizio, si rivolgono a commercianti, imprenditori e professionisti del territorio: i fondi, 22,5 milioni di euro, sono quelli stanziati dalla Regione Lombardia a favore dei Distretti del commercio. L’obiettivo è sostenere in modo concreto e rapido la “ricostruzione” dell’economia dei Distretti stessi supportando le singole attività commerciali, turistiche, di svago, di servizi alla persona, di ristorazione e somministrazione dopo l’emergenza causata dal virus Covid19.

Sul piatto per ogni Distretto vengono messi 180mila euro, 100 dei quali a disposizione dei privati e 80 delle amministrazioni comunali. Nel caso dei privati con attività a fronte strada e/o al piano terreno viene finanziato il 50 per cento della spesa per investimenti effettuati dopo lo scorso 4 maggio, nel caso dei Comuni il 30 per cento di opere pubbliche realizzate e liquidate entro la fine del 2020.

La strada imboccata per accedere ai fondi previsti dal bando regionale, è il primo risultato concreto del lavoro iniziato nella primavera dell’anno scorso, che ha visto il presidente di Ascom Busto, Rudy Collini, promotore di incontri in tutti i Comuni della Valle: «L’obiettivo era ricompattare il Distretto intercomunale diffuso, proponendoci come soggetto aggregante, soprattutto al fine portare sul nostro territorio finanziamenti pubblici finalizzati a un rilancio dell’intera area attraverso progetti che coinvolgano tutta la zona dell’Olona. Il recente bando regionale è una prima opportunità, alla quale ne seguiranno altre».

Solbiate Olona, comune capofila del Did, ha subito fatto richiesta di accredito al bando (accolta lo scorso 16 giugno) ottenendo subito 100mila euro di premialità. L’intenzione è di erogarli entro l’autunno e perciò, in questa fase, è necessario mettere a conoscenza tutti i soggetti i privati dell’opportunità: «E’ compito delle amministrazioni comunali e di Confcommercio Ascom Busto Arsizio e Medio Olona informare più persone possibili. La collaborazione tra soggetto pubblico e soggetti privati in questo caso è fondamentale».

Sui siti degli otto Comuni del Did Medio Olona e dell’Ascom Busto è disponibile un questionario per tutte le attività che sarà lo strumento di base per condividere e le scelte che saranno attuate: «Vorremmo venire incontro alle richieste di tutti, per questo non esitate a contattare il Comune di appartenenza».

Prossimamente sarà poi emanato il bando vero e proprio per la richiesta di contributi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore