“Il grande salto”, il film di Tirabassi apre il cinema all’aperto

Il primo appuntamento con la rassegna estiva è previsto per sabato 4 luglio alle 21.45 nel Giardino Quadrato del Museo del Tessile. Occorre prenotarsi

giorgio tirabassi ricky memphis

Il cinema a Busto Arsizio è pronto a ripartire e non può che farlo con le proiezioni all’aperto, un appuntamento ormai consolidato e sempre apprezzato. La rassegna, inserita nella programmazione di “BA Cultura per l’estate”, è organizzata dall’Amministrazione comunale e dalle tre realtà attive tutto l’anno in città nell’ambito della promozione cinematografica, l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, il BA Film Festival e il circuito “Sguardi d’Essai”.

Il primo appuntamento è previsto per sabato 4 luglio alle 21.45 nel Giardino Quadrato del Museo del Tessile con il film Il grande salto di Giorgio Tirabassi, una commedia italiana che vede l’esordio alla regia dell’attore Tirabassi, nel cast con Ricky Memphis, Marco Giallini, Valerio Mastandrea.

Di seguito la trama del film tratta da Mymovies.it:
Rufetto e Nello non ne combinano una giusta: a 50 anni non hanno né un lavoro né una casa, anche perché sono appena usciti di prigione dopo aver scontato quattro anni per una rapina andata a male. Ma la lezione non sembra essere servita poiché Rufetto cerca di organizzare un nuovo colpo, e non uno normale, uno che consenta ai due amici di svoltare e compiere finalmente “il grande salto”. Sua moglie Anna e suo figlio Luca invece vorrebbero solo fare una vita normale e poter lasciare la casa dei genitori di lei, che detestano Rufetto considerandolo un fannullone portatore di guai. Del resto sembra che siano i guai a cercare Rufetto e Nello, tant’è che quest’ultimo si convince che il loro karma sia particolarmente infausto. E vista la quantità di sventure che i due si tirano addosso c’è quasi da dargli ragione.

Per partecipare è necessario prenotare inviando una mail entro giovedì 2 luglio all’indirizzo: prenotazioniBAcinema@gmail.com.
Sarà possibile accedere al giardino quadrato dalle 20.45 alle 21.30, obbligatorio indossare la mascherina e igienizzare le mani.
Coloro che, avendo prenotato, non potessero partecipare, sono pregati di informare tempestivamente gli organizzatori per permettere a chi sarà eventualmente inserito in lista di attesa di partecipare alla serata.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 01 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore