Per la Pro Patria inizia una nuova stagione. Rinnovo per Riccardo Colombo

La società inizia i lavori per la stagione 2020-2021 e lancia un nuovo hashtag. Rinnovo annuale per il veterano

pro patria albinoleffe

Oggi, 1 luglio, in una annata normale, sarebbe il primo giorno di una nuova stagione. Invece in questo anno segnato dal Coronavirus i verdetti in Serie C non sono ancora stati decisi e molte gare devono ancora essere giocate.

Chi guarda avanti e si proietta nella nuova stagione sportiva è la Pro Patria che, declinata la possibilità di partecipare ai playoff, tornerà a giocare solo con il via del nuovo campionato.

Uno dei punti fermi della prossima versione della Pro Patria, in campo ma anche nello spogliatoio, sarà ancora Riccardo Colombo, che ha rinnovato l’accordo con la società di via Ca’ Bianca fino al 2021.

In attesa di sapere se proseguirà anche il matrimonio tra i colori biancoblu e mister Ivan Javorcic, snodo non da poco per il futuro della Pro Patria dopo quattro stagioni con il croato in panchina, la società ha lanciato un nuovo hashtag: #PROibitomollare.

Questo il primo comunicato della Pro Patria:

Aurora Pro Patria 1919 comunica di aver prolungato l’accordo con il giocatore Riccardo Colombo per la Stagione 2020 – 2021.

Un punto di riferimento, un simbolo di continuità. Scrivi Pro Patria, leggi Colombo.

Con il primo passo verso la prossima Stagione Sportiva, Aurora Pro Patria 1919 lancia anche il suo nuovo hashtag

#PROibitomollare che accompagnerà il mondo tigrotto per l’intera annata.

Il riferimento, oltre che sportivo, è anche solidale. #PROibitomollare sul campo, #PROibitomollare per continuare a combattere il Covid-19

di
Pubblicato il 01 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore