Si smontano le tensostrutture dedicate ai tamponi: i controlli si fanno in ospedale

I medici di base si rivolgeranno alla Sette Laghi e alla Valle Olona per sottoporre a indagine casi sospetti. Dall'inizio della pandemia effettuati in provincia quasi 77.000 tamponi mentre i casi positivi sono stati 5362

Ats Insubria test sierologici e tamponi

Saranno gli ospedali a gestire, dal prossimo mese di agosto, l’attività di screening attraverso i tamponi dei casi sospetti da coronavirus. Ats Insubria ha annunciato che smantellerà le due strutture temporanee montate una nel parcheggio di via Rossi a Varese e l’altra a Malpensafiere a Busto Arsizio.

A partire dal 1° agosto, quindi, tutte le prescrizioni di tampone effettuate dai medici del territorio (Medici di Medicina Generale e Pediatri di Famiglia e Medici di Continuità Assistenziale) oppure dagli operatori sanitari di ATS, in caso di indagine epidemiologica nell’ambito dell’attività di contact tracing, verranno svolte dalle due Asst Sette Laghi e Valle Olona. 

Rimane in capo ad ATS il coordinamento del sistema ed il monitoraggio. In stretta correlazione con ATS saranno dunque le ASST a convocare, attraverso i CUP, i cittadini che dovranno sottoporsi a tampone, ad eseguire i test e procedere alla successiva refertazione e comunicazione degli esiti.

L’attività delle postazioni drive-through su tutto il territorio viene dunque sospesa, ma ATS provvederà a riattivarla tempestivamente, nel caso in cui si dovesse gestire un’inversione della tendenza epidemiologica, oppure a fronte di particolari criticità che la rendessero necessaria.

Alla data del 27 luglio, risultano effettuati complessivamente, su cittadini domiciliati in ATS Insubria, 136.631 tamponi, di cui 76.843 nell’ambito territoriale di Varese e 59.788 in quello di Como, mentre le persone sottoposte a tampone sono state rispettivamente 47.204 e 34.178.
Si sono registrati 5.362 esiti positivi su 890.768 abitanti per l’ambito di Varese e 4.816 esiti positivi per l’ambito di Como a fronte di una popolazione di 582.028.
Il numero di tamponi effettuati presso le tende, allestite con il coordinamento di ATS e la collaborazione della Croce Rossa e di altri soggetti associativi presenti sul territorio, corrisponde a 13.382 per l’ambito di Varese e 7.920 per l’ambito di Como.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 29 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.