Treno Luino – Novara, la petizione per riattivare la linea supera le 400 firme

Il promotore Nicolò Miani: “Sarebbe una gran bella cosa avere il Tilo Cadenazzo - Luino, allungato su Malpensa via Sesto Calende“

Trenord foto Thomas Radice

«La petizione ha superato le 410 firme e c’è molta positività in diverse persone sebbene in molti ricordano che i treni erano spesso vuoti anche se penso che questo derivi da orari delle corse non congrui».

Un flash dopo il superamento della soglia delle 400 firme di cui varesenews ha parlato qualche settimana fa giunge proprio dal promotore dell’iniziativa, Nicolò Miani, su change.org.

«Bisogna incentivare la gente ad usare i mezzi pubblici, se si vuole davvero aiutare l’ambiente, magari con sconti per studenti, pendolari, turisti, lavoratori del CCR. Dal 2013 la linea non è chiusa ma è stato solo tolto in servizio passeggeri, la linea è percorsa attualmente dal traffico di pesanti merci da e per il porto di Genova, l’Hupac di Gallarate e Milano, chiediamo che oltre all’importanza del traffico merci si dia importanza anche al traffico passeggeri. Con la riattivazione del servizio passeggeri ovviamente verrebbero riqualificate le stazioni o fermate della linea che oggi sono lasciate al degrado più totale», si legge sul testo della proposta, che sembra essere stata gradita dal pubblico.

«Come dicevo nella petizione, l’importanza della linea sarebbe a scopo, viaggiatori, turismo (Lago e Rocca ) e soprattutto ambientale, se veramente si vogliono togliere auto dalle strade!
Dalla parte Piemontese non si hanno grossi riscontri al momento, sarebbe una gran bella cosa avere il Tilo Cadenazzo – Luino, allungato su Malpensa via Sesto Calende».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore