Assicurazioni per veicoli commerciali: come tutelare al meglio la tua flotta aziendale

Nella categoria dei veicoli commerciali sono inclusi automezzi di vario genere, dagli autocarri, ai più comuni furgoni, ai camion e ai van

assicurazione apertura truffa

Nella categoria dei veicoli commerciali sono inclusi automezzi di vario genere, dagli autocarri, ai più comuni furgoni, ai camion e ai van. Per essere considerati veicoli commerciali, tali automezzi non possono essere destinati ad un uso privato, e devono obbligatoriamente essere assicurati come autocarri, in base alle disposizioni previste dalla legge.

La polizza assicurativa, così come avviene per le auto, comprende una copertura obbligatoria per la Responsabilità Civile, più una serie di coperture aggiuntive e facoltative, che possono comunque essere più o meno utili in base all’utilizzo del mezzo, all’attività svolta dal proprietario e al luogo in cui si trova.

Nella stipula di una polizza RC per autocarri, occorre considerare che questo tipo di autoveicolo, proprio in relazione alle sue caratteristiche e all’uso al quale è destinato, può essere esposto a parecchi rischi: per tale ragione, diverse coperture aggiuntive sono da considerarsi praticamente indispensabili.

Come si è detto, tutte le polizze per veicoli commerciali prevedono coperture facoltative più o meno necessarie: il consiglio è quello di valutarle singolarmente, soprattutto in relazione al tipo di lavoro svolto. Ovviamente, l’importo del premio verrà determinato dalla copertura RC obbligatoria, dalle opzioni accessorie e dalla durata della polizza, di solito annuale o semestrale.

Polizza autocarro: quali coperture aggiuntive considerare

In genere, le polizze RC obbligatorie non comprendono una copertura di tutela per il conducente, molto importante soprattutto per chi viaggia per parecchie ore al giorno. In queste situazioni si consiglia sempre di richiedere un’opzione aggiuntiva che, in caso di incidenti, tuteli sia il guidatore che le eventuali terze persone presenti sul veicolo.

Chiunque svolga un’attività di trasporto merci per conto terzi deve, inoltre, considerare una garanzia aggiuntiva per proteggerle da eventuali danni. Se il trasporto riguarda merci molto preziose, è importante attivare anche un’apposita copertura che risponda in caso di rapina e furto.

Esiste inoltre una serie di coperture opzionali generalmente consigliate per viaggiare con maggiore tranquillità: furto e incendio, e l’assistenza stradale, molto utile per chi è solito percorrere lunghe tratte. Il recupero merci, in caso di sinistri o guasti, è importante per chi svolge un’attività di trasporto conto terzi e permette di avere a disposizione un automezzo sostitutivo o un servizio di assistenza logistica per il recupero del carico dal veicolo incidentato. Soprattutto per chi lavora nei cantieri, è importante aggiungere la garanzia che copra i cristalli danneggiati nel corso delle manovre.

Poiché i costi variano per le diverse coperture, e possono differenziarsi da una compagnia all’altra, si consiglia di valutare diversi preventivi prima di procedere con l’acquisto della polizza per il proprio veicolo commerciale.

Come vengono calcolati i premi delle assicurazioni veicoli commerciali

Il premio di una polizza RC per autocarri e veicoli commerciali non viene determinato in base al modello e alla potenza del veicolo, ma dalla massa definita in quintali. Inoltre, a seconda dell’uso più o meno intensivo del veicolo e del livello di rischio, si può scegliere di inserire una franchigia.

Per un utilizzo temporaneo o limitato in alcuni periodi dell’anno, si può scegliere una polizza di tipo temporale, per periodi di tempo da un giorno a sei mesi. È un’ottima soluzione per chi, ad esempio, svolga un’attività stagionale o utilizzi un veicolo in modalità saltuaria.

Come si è detto, per individuare la polizza ideale, la soluzione è quella di mettere a confronto i preventivi forniti da diverse compagnie di assicurazione, per poi procedere alla scelta.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.