Quantcast

Camminate nel bosco e un film in Villa Montevecchio: i prossimi eventi degli Amici della biblioteca

L'associazione di Samarate Amici della biblioteca ha organizzato due eventi culturali: una camminata letteraria nei boschi cittadini e la visione del film "L'uomo che piantava gli alberi" in ricordo del socio Piero Bossi

anelli samarate

Torna la cultura nel bosco a Samarate, grazie agli Amici della biblioteca. I due prossimi eventi sono ascrivibili al ciclo di eventi “Estate culturale“, con cui la vivace associazione culturale è ripartita ufficialmente dopo i lunghi mesi del lockdown.

«Abbiamo ufficialmente ripreso le nostre attività», spiega fiducioso il presidente Alfonso Pellizzaro, «settimana scorsa, con l‘aperitivo in Villa Montevecchio insieme alla scrittrice Sara Magnoli. Un grande successo, era tutto esaurito».

Il primo appuntamento è per venerdì 21 agosto in Cascina Bossi (ore 18.00) per una camminata letteraria nei boschi samaratesi con letture legate al mondo dei boschi, delle piante e della natura in generale; «sarà l’aperitivo in attesa della serata del venerdì successivo», commenta Pellizzaro. Venerdì 28 agosto (ore 20.30), invece, nella sala azzurra della Villa verrà proiettato il film L’uomo che piantava gli alberi, in ricordo del socio Piero Bossi. «Piero Bossi è stato un nostro socio, scomparso nel 2017, che ha promosso in prima linea le nostre attività di cultura nel bosco. Lo ricorderemo quella sera con la visione del film di Jean Giono, insieme a qualche lettura a tema ambientale». Pellizzaro spiega che è lo scaffale in biblioteca con libri che parlano di natura e ambiente è proprio dedicato a lui: «Abbiamo anche lavorato a un piccolo book su di lui, che presenteremo quella sera».

Ogni lunedì pomeriggio, inoltre, i soci partecipano insieme al ciclo di eventi “Anziani al parco” in Villa Montevecchio, il cui parco per tutta l’estate è un punto di riferimento importante per la socialità degli anziani samaratesi.

LA CULTURA NEL BOSCO E I TE LETTERARI

Gli Amici della biblioteca sono propositivi riguardo a settembre e alle prossime iniziative inserite a calendario, come la collaborazione con le scuole del territorio: «Con la scuola di Somma Lombardo abbiamo già ripreso con le attività della Cultura nel bosco. Siamo in contatto anche con le scuole samaratesi, speriamo non ci siano grossi problemi: siamo ottimisti cosmici». Sempre per settembre sono in programma tre tè letterari.

Entrambi gli eventi di agosto sono soggetti a prenotazione a causa delle restrizioni e del distanziamento fisico imposti dal Covid-19. Per venerdì 21 la capienza massima sarà di 30 persone, mentre per venerdì 28 di 40. Per prenotare chiamare il numero: 3462532983

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 05 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore