Quantcast

Clerici: “Su via Selene la mano destra non sa cosa fa la sinistra”

L'intervento di Stefano Clerici, consigliere di Varese Ideale, sulla polemica innescata negli ultimi giorni sul finanziamento di via Selene

Consiglio comunale varese luglio 2020

Pubblichiamo l’intervento di Stefano Clerici, consigliere di Varese Ideale, sulla polemica innescata negli ultimi giorni sul finanziamento di via Selene.

La mano destra non sa cosa fa la sinistra.

È tutto meraviglioso: un sindaco che, appena finanziata l’opera dalla Regione, non aspetta un secondo per fiondarsi sui giornali ed intestarsene la paternità (a ufo, come al suo solito), un vicesindaco che non c’era, e se c’era dormiva (come sport pratica lo smarcamento agonistico, a parole, si intende, perché ad ogni sua critica non è mai seguito un atto politico uno), un presidente di commissione urbanistica che cade dal pero e dice “l’opera non serve più perché facciamo largo Flaiano”, che però non è finanziata.

Il teatro dell’assurdo, o meglio, un dramma pirandelliano: 3 personaggi in cerca d’autore.

Speriamo che, tra un anno, i varesini salutino Galimberti come fecero gli spettatori alla prima dell’opera a teatro: “Manicomio! Manicomio!”

Delle due l’una: o Galimberti non condivide nulla con la sua maggioranza (e allora Zanzi, se gli è rimasta un po’ di dignità, colga l’occasione per rassegnare le dimissioni e smarcarsi da questo sindaco disastroso), oppure stanno solo facendo un ignobile teatrino, ognuno pro domo sua, chi per risolvere il problema viabilistico (che con L’Esselunga si acuirà), chi per accaparrarsi i voti degli ambientalisti.
Davvero tutto poco edificante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore