Comabbio proclama il lutto cittadino nel giorno dell’addio a Silvia e Gianluca

Martedì 18 agosto alle 10, quando nella Chiesa di San Giacomo Apostolo saranno celebrati i funerali dei due coniugi, Comabbio si fermerà in segno di cordoglio per le vittime della frana di Chiesa Valmalenco

Generico 2018

Nel giorno dell’addio a Silvia Brocca e Gianluca Pasqualone, i coniugi morti insieme alla piccola Alabama Guizzardi nella frana del 12 agosto a Chiesa in Valmalenco, a Comabbio sarà lutto cittadino.

Oggi il sindaco Paola Rovelli ha firmato l’ordinanza, “interpretando i sentimenti di angoscia dell’intera comunità e di vicinanza alle famiglie di Silvia, Gianluca e della piccola Alabama, colpite da una così drammatica perdita”.

Domani mattina alle 10, quando nella Chiesa di San Giacomo Apostolo saranno celebrati i funerali dei due coniugi, Comabbio si fermerà, un segno deciso dall’Amministrazione comunale per manifestare solennemente e tangibilmente il proprio dolore e quello dell’intera comunità per gli eventi violenti e tragici accaduti.

Su tutti gli edifici pubblici sarà esposta la bandiera a mezz’asta, mentre i cittadini sono invitati ad esprimere il proprio cordoglio per coloro che sono venuti a mancare e per le loro famiglie,  raccogliendosi in un minuto di silenzio alle 10. Esercenti e commercianti potranno aderire esprimendo la propria partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività rumorose o che possano intralciare il rito funebre in segno di raccoglimento per tutta la durata delle esequie.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore