Quantcast

Il Comune di Fagnano Olona in prima linea contro gli incendi boschivi

L'amministrazione ha firmato una convenzione e mette a disposizione delle Provincia di Varese il proprio gruppo comunale, che seguirà corsi di formazione specifici

vigili del fuoco legnano; recupero gatto

Il Comune di Fagnano Olona e la Protezione Civile in prima linea contro gli incendi boschivi.

Il Comune, con il passaggio in consiglio comunale, ha infatti firmato una convenzione aderendo al coordinamento “Squadra Provinciale A.I.B –  Anti incendi boschivo”. Il Comune, vista anche l’alta professionalità della squadra, mette a disposizione delle Provincia di Varese il proprio Gruppo Comunale, che seguirà corsi di formazione specifici.

La Provincia di Varese può richiedere l’intervento in questi ambiti: attuazione del Piano Provinciale e Regionale di Lotta attiva agli incendi boschivi, nelle attività di prevenzione, avvistamento, allertamento, spegnimento, bonifica ed informazione e formazione della popolazione; intervento, su attivazione della Provincia, in caso di eventi che interessino i territori di competenza di Parchi, Comunità Montane e Province, a supporto delle strutture competenti; attività di simulazione di emergenza, quali prove di soccorso e esercitazioni, e campagne organizzate da Regione Lombardia o Dipartimento di Protezione Civile a supporto di altri territori regionali; attività di formazione dei volontari; formazione e informazione alla popolazione in merito alle cause determinanti l’innesco degli incendi e alle norme comportamentali da rispettare.

Il Comune si impegna a mantenere in esercizio e assicurare la cura dell’attrezzatura e dei mezzi in dotazione per le attività di antincendio boschivo, garantendone la costante efficienza

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore