Esperienze gourmet all’Oasi Zegna, lo chef Tonetto alla guida del ristorante del Bucaneve

Ogni giorno è possibile degustare deliziosi piatti lasciandosi ispirare dai prodotti offerti dal territorio, dai boschi e dai pascoli della Valsessera, all’area alpina e alla Pianura Padana, con qualche incursione nell’Appennino Ligure

Il nuovo menu dell'Hotel Bucaneve

Splendide da ammirare e da vivere, le terre di montagna conservano un fascino unico anche in cucina grazie a una serie di prodotti tipici, ricette della tradizione e materie prime di grande qualità.

Galleria fotografica

Il nuovo menu dell'Hotel Bucaneve 4 di 8

A Bielmonte, circondato dalla natura dell’Oasi Zegna e immerso nel silenzio e nella tranquillità della montagna si trova l’Albergo Bucaneve. Situato a 1500 metri di altezza ha lo charme e il calore tipici di uno chalet di montagna, luogo Ideale per vivere una vacanza all’insegna dell’attività fisica all’aperto, del benessere “green” e delle esperienze gourmet offerte dallo chef Ernesto Tonetto che ogni giorno propone deliziosi piatti lasciandosi ispirare dai prodotti offerti dal territorio, dai boschi e dai pascoli della Valsessera, all’area alpina e alla Pianura Padana, con qualche incursione nell’Appennino Ligure.

La sala ristorante è dominata da un grande camino che riscalda nelle serate più fresche, mentre gli arredi sono ancora quelli progettati da Luigi Vietti, l’architetto celebre per i suoi interventi in rinomati luoghi di villeggiatura italiani e che nel 1963 progettò l’albergo, concepito secondo i canoni della tradizione alpina e dell’armonia con l’ambiente.

E’ qui che lo chef Tonetto prepara quotidianamente i suoi famosi antipasti, i risotti con le erbe di campo e i formaggi del territorio, la pasta fatta in casa e gli indimenticabili ravioli del plin al burro fuso o al sugo d’arrosto. La carta spazia dai secondi di carne e di pesce ai dolci che sono un inno alla cultura culinaria piemontese, a cominciare dal bonet al ratafià, il famoso liquore alle ciliegie prodotto fin dal 1600 in provincia di Biella.

In alternativa al ristorante i clienti possono degustare i piatti proposti dallo chef al Bistrot, un luogo dal sapore familiare, perfetto a tutte le ore del giorno, dalla colazione all’aperitivo e offre la possibilità di pranzare sulla grande terrazza soleggiata affacciata sulla Pianura Padana. Il menù propone taglieri di salumi e di formaggi prodotti negli alpeggi limitrofi, la polenta concia con fonduta di maccagno, il formaggio tipico della tradizione biellese, oltre a primi e secondi piatti semplici ed appetitosi e un’ampia scelta di dolci. Indimenticabile la prima colazione che viene servita su vassoi personali dove torte, brioche, il pane fatto con lievito madre e farine poco raffinate vengono preparati tutte le mattine nella cucina dell’albergo e accompagnano il miele e le marmellate a chilometro zero che arrivano direttamente dai produttori dell’Oasi Zegna.

Per saperne di più 

Per chi è attento alle calorie vengono inoltre proposti piatti light, così come quelli vegetariani e quelli dedicati agli sportivi, semplici ed energetici, per partire con energia o recuperare le forze. Proposte ad hoc sono offerte per chi soffre di allergie e intolleranze, basta comunicarle al momento della prenotazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Agosto 2020
Leggi i commenti

Foto

Esperienze gourmet all’Oasi Zegna, lo chef Tonetto alla guida del ristorante del Bucaneve 2 di 2

Galleria fotografica

Il nuovo menu dell'Hotel Bucaneve 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.