Quantcast

Estate a Varese, nel weekend il Mercato Bosino e tanto altro

Apertura d'agosto storica per le bancarelle dell'antiquariato; Perusin: «Un segnale importante». Tutti gli appuntamenti del fine settimana

Il centro di Varese riapre

Non il primo appuntamento nell’era post lockdown, ma un’apertura a suo modo storica.

Domenica l’Antico Mercato Bosino animerà il centro della Città Giardino, con una scelta in contro tendenza rispetto alla tradizionale pausa d’agosto. Le bancarelle invaderanno corso Matteotti, via Marconi e piazza Carducci.

«La scelta degli organizzatori – afferma l’assessore alle Attività produttive di Palazzo Estense Ivana Perusin – è un segnale importante. Molti imprenditori e artigiani hanno rivoluzionato la loro estate per cogliere al meglio ogni singola opportunità di ripartenza, dimostrando la grande voglia di fare e la serietà di impegno di tante realtà del nostro territorio. Così è anche per il Mercato Bosino e, come amministrazione, non possiamo che accogliere con grande piacere questa edizione straordinaria e incentivare iniziative analoghe. L’appuntamento d’agosto è un inedito e aiuta a guardare con fiducia al nostro futuro».

Il Mercato Bosino, come anticipato, non sarà il solo appuntamento del prossimo weekend. Si inizierà già domani sera, con il primo di tre concerti del “Black&Tube Festival” ai Giardini Estensi e con “Il Lago Cromatico” al Santuario del Sacro Monte. Spazio poi sabato alle iniziative di #ScopriVarese e, domenica, a quelle de “Il respiro e la maschera” e di “Esterno Notte”.


Il calendario completo

Giovedì 6 agosto

Black & Tube Festival – Ruggero de I Timidi, “Stand Up and Songs”
21.30, Tensostruttura Giardini Estensi – Via Sacco, 5

Rassegna di musica afroamericana, rock, folk e musica leggera italiana. All’insegna del “Vi faccio tanto divertire”, quest’estate un microfono e una chitarra accompagneranno Ruggero in uno spettacolo completamente acustico dove l’artista si districherà in monologhi esilaranti, canzoni, alternando il tutto con aneddoti improbabili e con interazioni con il pubblico.
www.blackbluefestival.com; www.tubeagency.it

“Il Lago Cromatico” – Concerto dell’Ensemble Micrologus
21.30, Santuario di Santa Maria del Monte

Manifestazione che, attraverso concerti e altre iniziative, permette allo spettatore di conoscere le bellezze del territorio del Lago Maggiore. L’edizione di quest’anno è dedicata al centenario della nascita di Gianni Rodari. L’Ensemble Micrologus, una delle formazioni di riferimento a livello internazionale per la musica medievale, proporrà, grazie ad un’attenta ricerca filologica e all’utilizzo di strumenti d’epoca, un bellissimo percorso dedicato alle musiche e ai canti dei pellegrinaggi del Medioevo. Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria.
www.illagocromatico.com

Venerdì 7 agosto

Black & Tube Festival – Superdownhome
21.30, Tensostruttura Giardini Estensi – Via Sacco, 5

Rassegna di musica afroamericana, rock, folk e musica leggera italiana. I Superdownhome sono un duo esplosivo che affonda le proprie radici nelle tradizioni del blues rurale, proiettandosi verso contaminazioni da rock’n’roll e punk. Dopo le collaborazioni con Popa Chubby e Charlie Musselwhite, la partecipazione al tour italiano di Fantastic Negrito e le esibizioni a Memphis e a New Orleans nel 2019, presentano ora il nuovo vinile “Blues Case Scenario” per Warner Music.
www.blackbluefestival.com; www.tubeagency.it



Sabato 8 agosto

#ScopriVarese – Parco di Villa Baragiola
15.30 e 17.00, Villa Baragiola

Visite guidate per l’estate 2020.
guideabilitatevarese@gmail.com; 393.8423949

Black & Tube Festival – Treves Blues Band
21.30, Tensostruttura Giardini Estensi – Via Sacco, 5

Rassegna di musica afroamericana, rock, folk e musica leggera italiana. Il Puma di Lambrate, band al completo, torna dopo anni sul palco dei Giardini Estensi. La sua storia musicale, iniziata nel 1974, non ha bisogno di grandi presentazioni. Lo abbiamo visto in tv, letto su riviste, ascoltato in radio; lo abbiamo sentito suonare in numerosi dischi da Elio e le Storie Tese a Branduardi, da Finardi a Cocciante… ma, soprattutto, è considerato il padre nonché il principale fautore della diffusione del blues italiano.
www.blackbluefestival.com; www.tubeagency.it


Domenica 9 agosto

Mercato Bosino
Corso Matteotti, via Marconi, piazza Carducci

Il respiro e la maschera – Il mistero dell’albero di Zoe
6.00, Canneto di Parco Zanzi – Schiranna

Con Claudia Donadoni. “Zoe’” è l’essenza della vita nel suo ciclo di nascita-crescita-morte. L’albero è il simbolo di questa perpetua rigenerazione. Una “Spoon River” arborea che restuisca memoria, pace e speranza alla vita nel suo fluire armonico con l’Universo.

Il respiro e la maschera – Il bosco delle anime
16.30 e 18.30, Faggio rosso di Parco Mantegazza – Castello di Masnago

Con Compagnia Teatro Elidan. Alla ricerca di chi si è perduto ed ora vibra col mistero del mondo.

Esterno Notte 2020 – Dopo il matrimonio
21.15, Tensostruttura Giardini Estensi – Via Sacco, 5

Film di Bart Freundlich, USA 2019. Durata: 110’.
www.filmstudio90.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore