Forti pioggie sul Luinese, maxi lavoro dei vigili del fuoco

Decine gli interventi coordinati dalla sala operativa dei vigili del fuoco di Varese nelle località lacustri

varie

Sono già una trentina gli interventi di soccorso da parte dei vigili del fuoco che stanno intervenendo fra Luino e Germignaga per il forte acquazzone che si è abbattutto sui due centri rivieraschi.

Cantine allagate, strade inagibili e trasformate in torrenti con le auto che vi transitano a fatica: è la situazione che, dopo il forte temporale di ieri, si è riproposta questa mattina, sabato 29 agosto.

Polizia Locale, Protezione Civile e Ufficio Tecnico stanno intervenendo in varie zone della città per strade allagate in via B.Luini, Via Battisti, XV Agosto, Lugano, Via delle Motte (nella foto, le auto nel centro storico che avanzano nell’acqua).

Dal Comune raccomandano la massima prudenza alla guida: «Se non strettamente necessario, riducete al minimo gli spostamenti».

Interventi di soccorso si segnalano anche a Maccagno con Pino e Veddasca per smottamenti e allagamenti.

Sempre a Luino i vigili del fuoco hanno aiutato alcuni automobilisti che si sono trovati con l’auto in panne all’altezza della via Bernardino Luini.

«In questa situazione di violentissima perturbazione meteorologica, gli uomini del Comune di Luino, guidati dal Geometra Massimo Brizzio e dal Comandante della Polizia Locale Elvira Ippoliti, con l’aiuto della Protezione Civile, sono già intervenuti per cercare di risolvere le situazioni più critiche», ha spiegato Andrea Pellicini, sindaco di Luino.

«E’ stata interrotta la viabilità nella parte alta di Colmegna per due piccole frane avvenute in territorio di Dumenza. Sono stati posizionati cartelli di pericolo in Via Lugano per alcuni smottamenti causati dalla pressione dell’acqua. Anche in via Battisti vi sono problemi di circolazione per alcuni tratti di pave’ saltati. Transennato anche il tratto di strada in via Bernardino Luini».

«Problematica anche la situazione alla Stazione Internazionale dove RFI, più volte sollecitata, non ha ancora provveduto alla sistemazione del tetto e quindi piove all’interno dei locali. Per ogni situazione di emergenza si invitano i cittadini a chiamare la polizia locale al numero di telefono 0332.543540».

La circolazione dei treni è rimasta interrotta tra le stazioni di Luino e Porto Valtravaglia, per la presenza di alberi, caduti lungo la sede ferroviaria.

I treni, di conseguenza, partono e terminano la corsa nella stazione diPorto Valtravaglia. Attivo servizio di autobus sostitutivo nella tratta Luino – Porto Valtravaglia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore