Furti e danneggiamenti nelle baite della Val Grande: fermati due uomini

I carabinieri delle stazioni Parco San Bernardino Verbano e Premosello hanno effettuato il fermo per episodi avvenuti all'interno del Parco nazionale

Paolo Rindi disperso in Valgrande

Avevano messo a segno alcuni colpi in baite private della Val Grande. I carabinieri delle stazioni Parco San Bernardino Verbano e Premosello, coadiuvati dai militari del Nucleo radiomobile di Verbania, hanno effettuato il fermo giudiziario di due cittadini, uno di nazionalità dominicana senza permesso di soggiorno e il secondo di nazionalità italiana originario dello Yemen.

I due risultano implicati in episodi di danneggiamento, effrazione e furto con scasso in baite private, all’interno del Parco Nazionale. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti anche stupefacenti per uso personale. Deferiti alla Autorità giudiziaria secondo le previsioni del codice di procedura penale. .

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.