A Lavena Ponte Tresa riparte il servizio di trasporto per anziani e disabili

Il servizio era stato sospeso prima per l’emergenza Covid e poi per il danneggiamento dei mezzi causato dall’alluvione del 7 giugno scorso. Si riparte lunedì24 agosto

Generico 2018

Dopo un periodo di sospensione dovuto inizialmente all’emergenza Covid-19 e, in seguito, al danneggiamento dei mezzi causato dall’alluvione che ha colpito Lavena Ponte Tresa il 7 giugno scorso,  a partire da lunedì 24 agosto verrà riattivato il servizio comunale per il trasporto di persone anziane e di persone con disabilità presso strutture ospedaliere, diagnostiche e terapeutiche, per esami o visite.

L’Amministrazione comunale raccomanda a tutti gli utenti del servizio il rispetto delle seguenti regole:

  • non usare il trasporto se si hanno sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore);
  • non usare il trasporto se si è entrati in contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti;
  • indossare guanti e mascherina, anche di stoffa, per la protezione del naso e della bocca;
  • utilizzare il gel messo a disposizione e seguire le indicazioni esposte per la corretta disinfezione delle mani;
  • sedersi o posizionarsi solo nei posti consentiti mantenendo il distanziamento dagli altri occupanti;
  • non avvicinarsi o chiedere informazioni al conducente.

Dal momento che l’accesso al mezzo di trasporto è contingentato al numero massimo di 3 persone (1 autista, 1 utente, 1 accompagnatore) e  che persistono le limitazioni legate alla pandemia Covid-19, si chiede di limitare la richiesta di intervento ai soli casi di stretta necessità.

Per le prenotazioni contattare, come di consueto, i numeri: 0332 524107 o 0332 524106 in orario d’ufficio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.