Quantcast

L’Orchestra della Svizzera italiana riparte con la Sinfonia dal Nuovo Mondo

L’Osi riabbraccia il suo pubblico in due concerti straordinari offerti alla popolazione nelle sere di venerdì 28 e sabato 29 agosto sulla piazza del LAC

Generico 2018

L’Osi – Orchestra della Svizzera italiana – omaggia e riabbraccia il suo pubblico in due concerti straordinari offerti alla popolazione nelle serate di venerdì 28 e sabato 29 agosto sulla piazza del LAC, sotto la bacchetta di Markus Poschner.

Per questa ripartenza, il sondaggio che l’Osi aveva promosso a luglio ha scelto la Nona Sinfonia di Dvořàk, la celebre Sinfonia Dal Nuovo Mondo, che verrà eseguita in entrambi i concerti insieme all’ouverture dall’opera Guglielmo Tell.

L’entrata è gratuita, ma è necessaria la prenotazione sul sito www.luganolac.ch per garantire la tracciabilità del pubblico. Saranno garantite tutte le misure di precauzione e distanziamento sociale. I biglietti sono nominativi e non trasferibili.

L’accesso alla piazza avverrà a partire dalle ore 20: il posto prenotato è garantito fino alle 20.30, successivamente verrà riassegnato.

Le persone con difficoltà motorie sono pregate di scrivere alla mail amm.biglietteria.lac@lugano.ch

Entrambi i concerti sono organizzati nell’ambito di LAC en plein air e in collaborazione con LongLake Festival Lugano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore