Quantcast

A Lugano una settimana di concerti e spettacoli con Long Lake Festival

Dal 10 al 16 agosto un ricchissimo calendario di eventi, tra musica dal vivo, spettacoli, cinema e appuntamenti per tutta la famiglia

lugano

Nella settimana di Ferragosto non c’è tempo di annoiarsi a Lugano, dove Long Lake Festival propone un ricchissimo calendario di appuntamenti, tra musica dal vivo, spettacoli, cinema e appuntamenti per tutta la famiglia.

Concerti

Questa sera, lunedì 10 agosto, in Piazza Manzoni alle 20.30, apriranno le danze i Re:Funk. Fondati proprio a Lugano nel 2015 dal batterista Dario Milan e dal cantautore Maqs Rossi, attingono a piene mani alle classiche sonorità del funk e soul degli anni Sessanta e Settanta.

Martedì 11 (sempre alle 20.30), lo stesso palco ospiterà “We are young we are artists”, progetto di promozione dei giovani talenti della PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi. Si esibiranno cantanti e cantautori insieme alla band di musicisti professionisti composta dagli insegnanti della scuola.

Giovedì 13 agosto, sempre in Piazza Manzoni, il Swing Power Gipsy Project propone alle 20.30 un concerto all’insegna del jazz manouche, nel solco di coloro che ne hanno fatto la storia, da Django Reinhardt e Stéphane Grappelli fino a Bireli Lagrène e Angelo Debarre. Per l’occasione al trio originario si aggiungono il violinista Anton Jablokov e la chitarra ritmica di Daniel Macullo, in una serata curata da Danilo Boggini.

Venerdì 14 agosto si balla al Lido San Domenico; questa settimana in programma gli svizzeri Blind Butcher (ore 21) seguiti da un DJ set. Sempre venerdì, doppio appuntamento musicale in città: le Terrazze Foce (ore 21) ospitano l’esibizione di Samuel, frontman dei Subsonica il cui primo album solista “Il Codice Della Bellezza” è uscito nel 2017 (prenotazioni su prenota.lugano.ch); mentre in Piazza Manzoni (21.30) toccherà a Raphael Wressnig & The Soul Gift Band, che faranno ballare il pubblico su sonorità guidate dall’organo Hammond, in un concerto proposto da Blues to Bop. Il celebre festival blues firmerà anche i concerti delle due serate successive di Piazza Manzoni: sabato 15 agosto alle 22 tornerà a Lugano Dana Gillespie con la sua London Blues Band. Autentico mostro sacro della musica internazionale, Dana Gillespie ha oltre 60 album all’attivo in 45 anni di carriera fra musica e cinema.

Domenica 16 agosto invece (20.30) sarà la volta del Lovesick Duo, formazione che prende il rock’n’roll e il country a stelle e strisce e li fonde con una scrittura originale in lingua Italiana ironica, blues e cantautorale. Domenica mattina (alle 10.30) ultimo appuntamento con le matinée di Aulos; a salire sul palco del Boschetto del Parco Ciani sarà il Quartetto EoS che propone una sorta di gioco in cui strumenti classici come il violino, il flauto, la viola e il violoncello interpretano i classici del rock. Le proposte musicali andranno a toccare ancora una volta anche il lungolago, in Piazza Battaglini, dove cittadini e turisti che saranno intrattenuti da Michele e il sax (venerdì 14 agosto, 20.30) e dal duo chitarra e hangdrums Erry e Kenzo (sabato 15 agosto, 20.30).

Lugano Buskers Festival

Venerdì 14 e sabato 15 agosto, al Boschetto del Parco Ciani, appuntamento con due serate presentate dal Lugano Buskers Festival. Venerdì si inizia alle 18.30 con “Chiedimi una storia”, di e con Luca Chieregato e le sue storie leggere e divertenti, poetiche e sconvolgenti. Alle 20.30 protagonista sarà l’arte circense della compagnia Wakouwa Teatro, nello spettacolo “Very Little Circus”. Si chiude la serata in musica con il groove della band elvetica Yakubané. Sabato 15 agosto sarà di scena il poeta Marko Miladinovic (ore 18.30), che sarà seguito dallo spettacolo “Un mondo in valigia… Clownerie in viaggio…” con Stefania Mariani, prodotto da Stage Photography (ore 20.30). La serata prosegue in musica con Forse, progetto solista del musicista e artista visuale Gianmaria Zanda (ore 21.30), e con Alessandro Fiori, scrittore, polistrumentista e attore italiano più volte ammirato nelle scorse edizioni del Buskers (ore 22.30).

Incontri

Wor(l)ds propone due incontri questa settimana. Martedì 11 agosto al Boschetto del Parco Ciani (ore 18) Francesco Costa, giornalista e vicedirettore del giornale online «il Post», presenterà il suo ultimo libro “Questa è l’America” (Mondadori, 2020), in un incontro moderato da Lorenzo Erroi.

Mercoledì 12 agosto sarà invece Massimo Busacca l’ospite di un incontro moderato da Davide Martinoni (Piazza Manzoni, ore 21). Arbitro internazionale di primissimo piano per molti anni, dal 2011 Busacca è capo del Dipartimento arbitrale della FIFA.

Per il ciclo “Incontra uno scrittore al parco”, rassegna a cura della Divisione della cultura e degli studi universitari in collaborazione con le Biblioteche cantonali e sostenuta dall’Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana, giovedì 13 agosto (ore 18) al Boschetto del Parco Ciani sarà ospite il linguista Alessio Petralli, che affronterà la tematica del plurilinguismo in Svizzera insieme a Verio Pini e Sergei Roic. Modera Stefano Vassere.

Per tutta la famiglia

Gli eventi per le famiglie prenderanno il via questa settimana con “Gli elementi della natura”, laboratorio sensoriale di yoga e attività manuali con Nathalie Ravetta, in programma oggi, lunedì 10 agosto alle 17 al Parco Ciani. Martedì 11 si impara e ci si ride nel laboratorio ludico “La scatola delle emozioni” del Clown Orit (Giardino Foce, ore 17). Il palco del Boschetto del Parco Ciani ospita mercoledì 12 agosto lo spettacolo “Parole ai profumi di libri” di Marco Bertarini, contastorie che trasformerà la sua voce che accoglie, accompagna e affabula in un trampolino per fantasticare (ore 20.30). Giovedì 13 agosto ancora Nathalie Ravetta ci condurrà nell’atelier “I colori delle nostre emozioni” in cui si esplorerà un arcobaleno di colori, scoprendo le nostre emozioni, attraverso movimento, respiro e giochi sensoriali (Parco Ciani, ore 17). Alle ore 21 dello stesso giorno, appuntamento con le proiezioni cinematografiche pensate per gli adolescenti al Boschetto del Parco Ciani con Boys Don’t Cry, film del 1999 valso l’Oscar a Hilary Swank nella sua interpretazione di Brandon, cresciuto in un corpo femminile ma sempre sentitosi maschio. Domenica 16, alle 17, il Giardino Foce accoglie “Piccoli universi sentimentali”, evento baby del Teatro Pan che avvicina gli spettatori all’osservazione dell’infinitamente piccolo. Si termina al Boschetto Ciani con l’intensa storia di Marjane, bambina nell’Iraq della fine degli anni Settanta nel film d’animazione Persepolis di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud (ore 21).

Approfittando della chiusura del lungolago al traffico, verranno proposte delle animazioni per i bambini e per le loro famiglie. Vi saranno dei giochi gonfiabili con cui divertirsi in sicurezza (dalle 2030 il giovedì, venerdì e domenica; dalle 18.30 il sabato) e le animazioni di BimboFun (sabato dalle 18.30, truccabimbi e palloncini; domenica dalle 16.30, spettacoli di magia). Per tutti i laboratori Family è consigliata la prenotazione su prenota.lugano.ch.

Cinema

Tre le proiezioni che questa settimana vanno ad aggiungersi alle proposte cinematografiche del cartellone Family. Martedì 11 agosto, alle 21 al Boschetto del Parco Ciani, nell’ambito della rassegna “Ti amo il martedì sera”, è in programma l’anteprima dell’ultimo film di Paolo Virzì “La pazza gioia”, con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. La proiezione è parte del ciclo Nuovo Cinema Italiano presentato da LUX art house.

Giovedì 13 (alle 21) alle Terrazze Foce vi sarà la proiezione di “Cena con delitto – Knives Out”, un giallo “vecchio stile” dal cast stellare, candidato agli ultimi Oscar come miglior film. Sempre alle Terrazze Foce domenica 16 agosto (ore 21) si va nella Parigi degli anni Trenta con l’onirico “Hugo Cabret” di Martin Scorsese. Per tutte le proiezioni che si svolgono alle Terrazze Foce è possibile prenotare su prenota.lugano.ch.

Teatro

Questa sera, lunedì 10 agosto (ore 2030, Boschetto del Parco Ciani), Wor(l)ds presenta lo spettacolo “Lucia e io” del Teatro degli Incamminati. Alessandro Manzoni, ormai anziano, alle prese con il bilancio di una vita, fa i conti con la sua opera e incontra per un’ultima volta, dopo tanto tempo, il personaggio che ama di più: Lucia.

Sabato 15 agosto alle Terrazze Foce sbarca Gardi Hutter, celebre clown svizzero conosciuto in tutto il mondo, che con la sua proverbiale verve e ironia porta in scena uno spettacolo dal titolo “Giovanna d’ARPpO” (ore 21:00; prenotazioni su prenota.lugano.ch).

Urban art

Il celebre collettivo di street artists Nevercrew, composto dai ticinesi Christian Rebecchi e Pablo Togni, ha ultimato negli scorsi giorni “Close up”, un grande dipinto su muro che può essere ora ammirato in Viale Stefano Franscini 27. L’opera è promossa nell’ambito di Arte Urbana Lugano (AUL), progetto della Città di Lugano che dal 2010 si impegna nello sviluppo di connessioni sempre nuove e sorprendenti tra i cittadini e lo spazio urbano.

Da giovedì a domenica a Rivetta Belvedere è sempre presente Lugano Bella, il temporary shop che propone una selezione di designer e creativi provenienti da differenti realtà del Ticino.

Altro

Fino al 29 agosto, durante le chiusure al traffico del lungolago di venerdì e sabato saranno proposti dei mercatini che esporranno prodotti tipici enogastronomici, dolciumi, leccornie e oggetti artigianali.

La terrazza di Riva Vincenzo Vela, nota per il Mojito, diventa ora la LongLake Urban Beach, una spiaggia urbana che si aggiunge ai sei nuovi accessi al lago. Dotata di sedie sdraio e vaporizzatori rinfrescanti, permette a tutti di gustarsi la vita sul lago restando in città.

Il cartellone di LongLake è ricco di collaborazioni con i promotori del territorio, per scoprire i numerosi eventi in collaborazione consultare il sito ufficiale del festival.

Durante il mese di agosto il lungolago rimane chiuso il giovedì e il venerdì dalle 20 alle 00.30; il sabato a partire dalle 18 fino alle 00.30, la domenica dalle 16 alle 23.30. Per l’occasione verranno organizzate diverse attività di intrattenimento per tutta la famiglia. Sono aperti al pubblico gli stabilimenti balneari della Città di Lugano: Lido di Lugano, Lido Riva Caccia, Lido San Domenico e il Lido di Carona. È possibile prenotare il proprio ingresso tramite il sito prenota.lugano.ch, che oltre alle strutture balneari, permetterà agli utenti di prenotare ed acquistare biglietti e servizi anche per le attività culturali e alcuni degli eventi estivi programmati in città.

Per la maggior parte degli appuntamenti in programma l’accesso è libero; il distanziamento viene costantemente garantito mantenendo 1,5 metri di distanza tra i posti a sedere.

Per il programma e tutti gli aggiornamenti: www.longlake.ch www.facebook.com/longlakelugano www.instagram.com/longlakelugano www.twitter.co/longlakelugano APP LongLake Festival Lugano (iOS e Android) www.luganoeventi.ch APP Lugano Eventi (iOS e Android)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore