Da massaggiatore a magazziniere, Dario Rossi cambia ruolo al Città di Varese

La società comunica il cambiamento nello staff della squadra: "Sono orgoglioso di fare parte di questa grande famiglia"

Dario rossi città di varese

Il Città di Varese comunica che il signor Dario Rossi ricoprirà il ruolo di magazziniere nella stagione 2020/21.

Dario Rossi fin dal primo giorno di vita del Città di Varese ha creduto nel progetto: l’anno scorso, nella prima stagione, ha rappresentato un punto fermo per quanto riguarda la parte organizzativa. In qualità di massaggiatore, ruolo che già aveva ricoperto in passato a Brebbia, Laveno e Caravate, grazie alle sue qualità professionali e umane si è rivelato fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo. In tutti i giocatori e componenti dello spogliatoio ha lasciato ottimi ricordi e, curiosità, nell’ultima partita della scorsa stagione – quella decisiva con la Valcuviana – ha ricevuto la dedica del bomber Ponti dopo la rete della vittoria.

Dario Rossi incarna in pieno lo spirito e i valori del Città di Varese ed è già motivato per la nuova mansione che l’attende: «Sono orgoglioso di fare parte di questa grande famiglia. Per me sarà un compito nuovo ma l’affronterò con grande dedizione come ho sempre fatto: i ragazzi e la società potranno sempre contare su di me».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore