Mattia Zen vince in Val Susa, suo il Campionato Italiano di corsa in montagna

Il malnatese del Cus Insubria vince nella categoria U18

mattia zen atletica malnate cus insubria

Titolo italiano per un malnatese del Cus Insubria. Mattia Zen, classe 2003, ha vinto in val di Susa nella categoria U18 il Campionato Italiano di corsa in montagna, una corsa ufficiale Fidal.

Il malnatese si è imposto con il tempo di 15’26, arrivando con 14 secondi di vantaggio sul secondo, Samuel Demetz del Gherdeina Runners.

Le parole di Mattia Zen rilasciate all’ufficio stampa della Federazione italiana di atletica leggera: «Stare al comando, anche a costo di saltare. Questa era la mia idea prima della gara e la testa mi ha aiutato a non mollare mai. Sapevo di essere in forma e di stare bene, dopo la prima discesa ho preso margine e me ne sono andato, poi ho avuto un momento di crisi e Samuel Demetz è riuscito a riprendermi al termine della seconda salita. Ma ho avuto la lucidità di reagire. Alla fine non ne avevo più, sono andato avanti solo di cuore».

Tutta l'atletica Malnate esprime i suoi più grandi COMPLIMENTI a Mattia Zen per aver vinto, pochi minuti fa, il…

Pubblicato da ASD Atletica Malnate su Sabato 22 agosto 2020

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.