A Porto Ceresio un pomeriggio “dietro le quinte” dell’opera lirica

Sabato 22 agosto si potrà scoprire il "dietro le quinte" del mondo dell'opera lirica e la tecnica vocale dei grandi cantanti con gli OpenLab della rassegna PortoArte

Patrizia Patelmo

Dopo la pausa di Ferragosto, torna a Porto Ceresio il terzo appuntamento del progetto PortoArte.

Sabato 22 agosto, alle 18 nel giardino del Museo etnografico Appiani Lopez, si potrà scoprire il “dietro le quinte” del mondo dell’opera lirica e la tecnica vocale dei grandi cantanti con gli OpenLab della rassegna organizzata dall’associazione Verba manent dell’attrice e regista Marina De Juli.

«La musica è uno dei modi di cui l’uomo dispone per comunicare la sua essenza e agisce direttamente nella sfera emozionale dell’individuo – spiega la cantante lirica Patrizia Patelmo (nella foto) che condurrà il laboratorio, organizzato con la collaborazione dell’Accademia musicale di Porto Ceresio – Affronteremo un percorso per conoscere l’organo vocale attraverso esercizi, tecniche di respirazione e vocalizzi».

Al termine l’esecuzione di arie di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Mozart da parte degli allievi della classe di canto del Conservatorio Guido Cantelli di Novara.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione a causa dei posti limitati (50) che può essere effettuata telefonicamente al numero 347 8116559.

In caso di pioggia l’appuntamento sarà spostato a sabato 29 agosto.

Qui tutto il programma di PortoArte

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.