Volata meravigliosa dell’Italia: Giacomo Nizzolo è campione d’Europa

Il velocista lombardo batte Demare e Ackermann sul traguardo di Plouay dopo una gara perfetta della Nazionale: è il terzo titolo consecutivo degli azzurri in questa competizione

giacomo nizzolo ciclismo

Seconda volata meravigliosa consecutiva per Giacomo Nizzolo, 31enne velocista brianzolo – ma nato a Milano – che nel giro di pochi giorni ha prima vinto il campionato italiano e poi – oggi, mercoledì 26 – il titolo europeo di ciclismo.

Nizzolo si è imposto con uno sprint al cardiopalma sul traguardo francese di Plouay: sulla linea di arrivo l’azzurro – perfettamente pilotato dai compagni di Nazionale – ha preceduto il “padrone di casa” Arnaud Demare di appena mezza ruota, il tedesco Pascal Ackermann e l’olandese Mathieu Van der Poel, altri grandi favoriti di oggi.

Con il successo dello sprinter lombardo, sale a tre la striscia di vittorie consecutive per l’Italia del c.t. Davide Cassani ai (giovani) Campionati Europei di ciclismo: nel 2018 la maglia continentale (bianca, stellata e cerchiata di blu-azzurro) era andata a Matteo Trentin mentre nella scorsa edizione era stata vinta da Elia Viviani.

Nizzolo gareggia per la squadra sudafricana NTT (la ex Dimension Data) e in passato è stato a lungo “pilotato” nelle volate da Eugenio Alafaci, corridore di Carnago molto amico del neo-campione; Giacomo da qui in avanti non indosserà quindi la maglia tricolore che gli spetterebbe in quanto campione d’Italia bensì quella europea dal lignaggio superiore.

L’Unione Ciclistica Internazionale in visita a Varese: al vaglio la candidatura per i Mondiali

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.