Alla Sangalleria di Arcumeggia con la fotografia d’autore

La Sangalleria ospita l'edizione 2020 del Photofestival, importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore, titolata “Scenari, orizzonti, sfide. Il mondo che cambia”. Dal 12 settembre

Sangalleria

Appuntamento ad Arcumeggia, nel piccolo borgo di Casalzuigno dove la Sangalleria ospita l’edizione 2020 del Photofestival. Importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore, titolata “Scenari, orizzonti, sfide. Il mondo che cambia” è un’occasione per condividere la passione per l’arte fotografica e la cultura.

Photofestival 2020, comprende 140 mostre fotografiche previste in oltre due mesi di programmazione, inserite in un circuito capillare che abbraccia l’intera Città Metropolitana di Milano, sino a toccare alcune Province lombarde: Lecco, Monza, Pavia e Varese.

Arcumeggia si annovera tra le due sedi in provincia di Varese coinvolte in questa prestigiosa manifestazione che ha assunto valenza d’interesse internazionale. Il borgo affrescato luogo di naturale bellezza si trasforma in palcoscenico ideale a servizio della fotografia d’autore. Sangalleria è lieta di partecipare all’evento proponendo al pubblico due differenti appuntamenti culturali, in due spazi espositivi attigui.

Sangalleria

Il Museo dell’Arte Fotografica di Arcumeggia
Ospiterà “Arcumeggia storia e natura”quindici scatti d’autore di Luigi Sangalli che attraverso le opere esposte, corona una lunga e proficua carriera dedicata alla fotografia d’autore. Immagini di flora e fauna del luogo, visi e storie del passato, sensazioni e attimi fissati indelebilmente sulla pellicola. A cura di Flavio Moneta e Moneta Valerio Lorenzo.

Sangalleria
Propone “Convergenze e narrazioni visive”dell’artista milanese Mavi Ferrando Accademia Teatro Alla Scala. Una mostra a più voci che propone linguaggi molto coinvolgenti. Mavi Ferrando con i suoi scatti attraversa paesaggi silenti, universi colti nell’attimo della visione tra superfici acquatiche e linearità architettoniche. Gli allievi dell’Accademia Teatro Alla Scala interpretano visivamente la danza e la capacità dei ballerini di trasformarsi sulla scena, indossare in infiniti modi il proprio corpo, facendo emergere tutte le sue infinite potenzialità. A cura di Mintoy e Roberto Mutti, presentazione di Eleonora Fiorani.

Inaugurazione sabato 12 settembre h 15.00, fruibile sino al 4 ottobre 2020.
“Museo dell’Arte Fotografica di Arcumeggia” “Sangalleria”, Vicolo Malcotti, n°1 Arcumeggia, 21030 Casalzuigno (Varese).

Ingresso gratuito, catalogo in sede.
Orari: sabato 15.00 – 18.00, domenica 10.00 – 12.00/15.00 – 18.00.
Info – 0332 601689- 3395297073 sangalleria@alice.it – @Sangalleria –

Mostre

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore