Quantcast

“Azione civica per Luino e frazioni“, chiusura della campagna al Verbania

Appuntamento venerdì sera con uno spettacolo e interventi dei candidati. Proteste per il posizionamento di un ripetitore per cellulari: “Scempio ambientale"

elezioni amministrative 2020

In occasione della chiusura della campagna elettorale, la lista azione civica per Luino e frazioni ha organizzata una serata al Verbania dalle ore 20,30 del 18 settembre.Alla serata parteciperà la campionessa mondiale di spada coreana Sabrina Sozzani. Durante la serata si esibirà in una una danza con la spada che simula un combattimento reale.

La spada coreana è un arte marziale molto antica che negli ultimi anni ha avuto una diffusione mondiale.Lo spettacolo molto scenografico e suggestivo sarà tenuto all’interno del palazzo con la proiezione anche su schermo esterno .
Vi saranno anche due ragazzi Giorgia Olgiati e Filippo Cerra due giovani promesse delle attività artistiche, riconosciuti entrambi a livello nazionale,che si esibiranno in un balletto figurato moderno.
«La serata sarà accompagnata da musica e da interventi del candidato sindaco avv Furio Artoni che si soffermerà non solo sugli aspetti politici e amministrativi ma anche sugli aspetti più nascosti di questa campagna elettorale che non sono mai emersi in questi mesi.
Una serata comunque all’insegna del divertimento ma anche dei contenuti», dicono dalla lista.

Lo stesso candidato sindaco Furio Artoni interviene poi sulla questione di una torre per la diffusione di segnale 4G (telefoni cellulari) nella zona non distante dal cimitero cittadino.

«Ci chiediamo come sia stato possibile autorizzare il posizionamento di un’antenna alta oltre tenta metri dietro chiesa di San Pietro. Uno scempio paesaggistico oltreché una situazione dove non si è nemmeno controllato l’impatto sulla salute .
Di sicuro è una gravissima alterazione paesaggistica .Ci chiediamo se questa antenna sia stata autorizzata e da chi, e se sia in possesso di tutte le necessarie autorizzazioni.
Se così non fosse a questo punto è inevitabile richiedere l’intervento della magistratura per verificare l’idoneità della stessa ad essere posizionata in quel luogo.
Il sottoscritto con la sua lista sosterrà qualsiasi azione a tutela della salute e del paesaggio , anche qualora vi fossero autorizzazioni sarà nostro compito verificare la regolarità delle stesse», scrive il candidato sindaco Furio Artoni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore