Quantcast

Casciago e Morosolo, via all’anno scolastico

A dare il via all'anno scolastico il sindaco Mirko Reto e l'assessore Caterina Cantoreggi. Mascherine per tutti, ingressi separati a seconda delle classi di appartenenza, dei brevi briefing per spiegare bene le regole e tutti dentro

Casciago e Morosolo, via all'anno scolastico

Ripartenza per le scuole a Casciago e Morosolo, per le primarie Manzoni e Sant’Agostino e per la scuola media Villa Valerio.

Galleria fotografica

Casciago e Morosolo, via all'anno scolastico 4 di 7

A dare il via all’anno scolastico il sindaco Mirko Reto e gli assessori Caterina Cantoreggi, Alberto Gaggioni e Giacomo Baroni e dal consigliere comunale Daniele Pravettoni.

Mascherine per tutti, ingressi separati a seconda delle classi di appartenenza, dei brevi briefing per spiegare bene le regole e tutti dentro, per il primo giorno di scuola.

«Abbiamo voluto esserci con l’amministrazione comunale al completo – spiegano Reto e Cantoreggi -. Un ringraziamento al personale scolastico, a chi si è adoperato per la ripartenza, agli uffici comunali che si sono attivati per le parti burocratiche, alla preside, ai comitati genitori, ai genitori, agli alunni. Ci sono delle cose che non si capiscono, come la scelta del Governo che non autorizza la Protezione Civile all’assistenza nelle scuole, un peccato perchè si perde una grande possibilità, che darebbe un aiuto alle amministrazioni comunali. Settimana prossima partiranno i servizi extrascolastici, tutti confermati, e la mensa, col pre e dopo scuola in aree separate, fuori dagli istituti scolastici negli uffici comunali. Gli ambienti verranno sanificati giorno per giorno. Non è stato possibile spostare le sedi dei seggi elettorali, ci sarebbe piaciuto non chiudere le scuole. Garantiremo il rientro in classe in totale sicurezza. Un particolare ringraziamento ad Alberto Gaggioni che non ha fatto giorno di vacanza per seguire le manutenzioni varie per la riapertura. A ottobre partiremo con i lavori al parcheggio della scuola di Morosolo, che dureranno un mese e mezzo circa. Stasera parteciperemo alle riunioni di istituto online con i genitori e speriamo che vada tutto bene».

QUESTO IL MESSAGGIO DEL SINDACO MIRKO RETO POSTATO SUI CANALI SOCIAL DEL COMUNE DI CASCIAGO

«Buon primo giorno di scuola…A tutti quelli che ritornano, a chi arriva per la prima volta, a chi è andato via, ai familiari, ai nonni, alla preside, al personale docente, al personale ata, ai dipendenti comunali, ai volontari a tutti quelli che non ho citato e che si sono adoperati per arrivare a questo giorno. Siamo arrivati all’inizio della scuola, dopo mesi passati con una pandemia inaspettata, che ha trasformato la vita in modo quasi surreale, dove le relazioni sono cambiate, le abitudini si sono modificate. Sappiamo tutti quanto sia importante per i nostri figli riprendere la quotidianità, lo studio, il gioco, le attività sportive ed educative. Siamo consapevoli che la battaglia contro il virus non è ancora vinta, ci attenderà un anno scolastico sicuramente diverso pieno di novità e con qualche difficoltà. Cari genitori, docenti, educatori ed operatori scolastici, spetta a noi cercare di trasmettere sicurezza ogni giorno ai nostri figli, sensibilizzarli ed educarli a questa nuova momentanea normalità.Sono certo che riusciremo grazie alla nostra sensibilità, umanità e senso di responsabilità ad affrontare tutto al meglio. Sereno anno scolastico a tutti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Settembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Casciago e Morosolo, via all'anno scolastico 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore