Casi di legionella a Busto Arsizio, il sindaco tranquillizza: “Situazione sotto controllo”

Il primo cittadino Emanuele Antonelli comunica via social che le persone contagiate sono tutte sotto osservazione e che si stanno eseguendo tutti i controlli del caso

emanuele antonelli

Il sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli interviene con un post sulla sua pagina facebook sulla vicenda dei casi di contagio da legionella che si sono verificati a Busto Arsizio nei giorni scorsi e dei quali è stata data comunicazione ieri sera, venerdì, dall’assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera.

La situazione è sotto controllo.
Ho passato tutta la serata di ieri al telefono con i vertici regionali e le autorità sanitarie per avere tutte le informazioni necessarie.
Dovrebbero esserci 15 casi, tutti sotto osservazione.
Non dovrebbero esserci persone in pericolo di vita.
Si tratta di 11 uomini e 4 donne di eta’ compresa tra i 56 e i 92 anni.
Il decesso registrato non è attribuibile con certezza alla legionella trattandosi di un paziente pluripatologico e anziano.
La Zona sotto osservazione è Madonna Regina.
Stiamo facendo tutti gli accertamenti del caso.
Vi aggiorno appena ho novità.
Al seguente link troverete tutte le informazioni sulla legionella (compresi i sintomi e i metodi di prevenzione):
https://www.ats-insubria.it/aree-tematiche/ambiente/4857-legionellosi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore