Quantcast

“Consegnami la collanina d’oro” e lo minaccia di violenza, 17enne arrestato a Gavirate

Oltre al 17enne i carabinieri sono riusciti ad individuare ed identificare i due complici dell’estorsione. Un altro episodio che vede protagonisti giovanissimi dopo la rapina al bar di Bardello

carabinieri legnano

Avrebbe costretto un giovane studente a consegnargli una catenina d’oro dietro la minaccia di picchiarlo. Per questo un ragazzino di appena 17 anni di Gavirate è stato arrestato dai carabinieri di Gavirate che hanno anche proceduto a denunciare un altro minorenne e una terza persona alla magistratura per estorsione.

Dopo l’inquietante episodio di Bardello, dove un minorenne è stato arrestato per rapina, un altro giovanissimo è protagonista di questa vicenda accaduta nei pressi del centro commerciale di Gavirate.

I carabinieri erano intervenuti dopo una chiamata di segnalazione ricevuta al 112. In seguito ad attività di indagine, oltre al 17enne, sono riusciti ad individuare ed identificare i due complici dell’estorsione, che sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano ed alla Procura della Repubblica di Varese.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato al centro di prima accoglienza per minorenni di Torino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i minorenni, che ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dei domiciliari presso una comunità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gokusayan

    Purtroppo sempre più giovanissimi sbandati sulla strada della delinquenza, ma mi chiedo, ma dove sono i genitori di questi bulli?

Segnala Errore