Quantcast

Nuovo consiglio provinciale dell’Associazione nazionale bersaglieri

Alla guida della ANB provinciale sono stati eletti bersaglieri della comprovata esperienza ed alcuni “volti nuovi” ma già presenti con rilevanza nella vita della Associazione medesima

Lonate Pozzolo generica

All’inizio della stagione estiva l’associazione Bersaglieri della Provincia di Varese ha rinnovato i propri vertici eleggendo, durante il congresso che ha visto la partecipazione di tutti i Presidenti delle 13 Sezioni varesine, il nuovo Consiglio Direttivo.

Alla guida della ANB provinciale sono stati eletti bersaglieri della comprovata esperienza ed alcuni “volti nuovi” ma già presenti con rilevanza nella vita della Associazione medesima.
Il nuovo Consiglio Direttivo è formato dai bersaglieri GR. Uff. Cav. Carlo Cortellezzi – già stimato capo fanfara della prestigiosa “Tramonti – Crosta” ed ex Consigliere Regionale,
Cav. Enrico Baila – anch’egli ex Consigliere Regionale,
Dino Soldavini – ex Consigliere Regionale ed ex Presidente Provinciale,
Bruno Orlini – con precedenti esperienze nel Consiglio Provinciale,
Sergio Boni – membro della fanfara “Tramonti – Crosta” ed ex Presidente Provinciale,
Alberto Pidalà – capo fanfara della Fanfara di Vergiate,
Maurizio Fiori – 1° Capitano Presidente della Sezione di Varese e vice Presidente dell’UNUCI di Varese
Il Consiglio ha poi eletto il Capitano Fiori Maurizio quale nuovo Presidente Provinciale ed il bersagliere Alberto Pidalà quale Vice Presidente Provinciale.

Nella sua prima riunione operativa il Direttivo ha iniziato a delineare le linee guida dell’azione che caratterizzerà il triennio di mandato, con l’intendo di dare ulteriore slancio, tipico dei Bersaglieri, all’Associazione varesina.

In un momento di difficoltà generale per le Associazioni combattentistiche, dovuto soprattutto dal fatto che, con la conclusione della leva obbligatoria si è perso quel bacino di nuove leve unite da valori e sentimenti comuni dati proprio da quell’anno vissuto insieme, L’Associazione vuole mettere in risalto quelle caratteristiche tipiche del proprio DNA e l’importanza che la stessa può assumere anche in ambito sociale, come recentemente dimostrato anche in occasione della emergenza dovuta al virus COVID-19, attraverso azioni che non riguardino solamente l’ambito militare ma che si rivolgano ad esempio al mondo della scuola
con iniziative di formazione ed istruzione, al mondo della solidarietà con il supporto alle Associazioni di aiuto sociale, al mondo della cultura con iniziative di divulgazione della storia passata che costituisce il retaggio del nostro Paese ma anche di illustrazione delle proprie capacità al tempo presente e dei possibili scenari futuri.

I Bersaglieri sono uno dei Corpi delle Forze Armate. Non solo di prestigio, ma tra i più apprezzati e conosciuti in tutta Italia e l’ANB della Provincia di Varese vuole mettere a disposizione professionalità ed esperienza che sono presenti attraverso i circa 700 associati di ogni ordine e grado delle proprie 13 operose Sezioni.

Il programma prospettato è intenso ma l’impegno dell’intero Consiglio Direttivo sarà massimo, con l’ambizioso obiettivo di dare ulteriore lustro e vigore alle attività della nostra Associazione.
Un particolare riguardo verrà dato anche alla comunicazione, oggi strumento importante di relazioni sociali, attraverso l’uso dei moderni sistemi di informazione tramite i canali social e similari, per portare a conoscenza di tutte le attività associative, eventi, manifestazioni che vedranno coinvolti i Bersaglieri delle Sezioni Varesine nei prossimi mesi e nel triennio, nonché delle due prestigiose fanfare della Provincia, “Tramonti – Crosta” di Lonate e “Vidoletti” di Vergiate.

Ringraziando il Presidente uscente, Cav. Moresco, eletto a vice Presidente Regionale e tutto il Consiglio Direttivo del precedente triennio per il lavoro svolto, il nuovo Consiglio Direttivo ringrazia anche tutti i Bersaglieri e simpatizzanti delle Sezioni varesini per la fiducia accordata, fermamente convinti del fatto che tutti insieme saremo in grado di far emergere la ANB della Provincia di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore