Quantcast

Elezioni di Laveno Mombello, Marco Colombo: “Il mio appoggio a Trezzi. Altre proposte sulla ciclabile inutili”

Il consigliere regionale della Lega conferma il suo appoggio alla lista di centrodestra e sottolinea: "Inutile la proposta che arriva da un altro candidato sulla realizzazione di una pista ciclopedonale tra Cerro e Laveno"

marco colombo

Il consigliere regionale della Lega Marco Colombo conferma il suo appoggio al candidato per il centrodestra Andrea Trezzi alle elezioni di Laveno Mombello. In particolare, Colombo sottolinea, con un comunicato inviato alla redazione: «Apprendo con stupore della proposta, che arriva da un candidato sindaco a Laveno Mombello, di realizzare un collegamento ciclopedonale nel periodo estivo tra Laveno e Cerro attraverso la provinciale. Mi sembra un progetto praticamente inutile, oltre ad essere costoso e non sicuro, dal momento che si tratterebbe di un collegamento momentaneo che andrebbe ad inserirsi nel traffico della strada provinciale…decisamente un’idea fuori luogo».

Marco Colombo, consigliere regionale della Lega e promotore della realizzazione della Ciclovia del Lago Maggiore, maxiopera finanziata per circa 12 milioni di euro da Regione Lombardia, continua: «Laveno Mombello sarà al centro di una grande rivoluzione ciclabile: quest’opera andrà da Sesto Calende fino alla stessa Laveno, mettendo in rete nove comuni e, soprattutto, creando finalmente una connessione tra il Verbano, i laghi di Varese e Comabbio e il Parco del Ticino. A fronte di questo grande progetto, ormai finanziato, un candidato sindaco si lancia in proposte assurde, che non pensano al bene della comunità ma solo a dargli un po’ di visibilità…direi che noi come Lega non abbiamo niente da dimostrare, perché sono i fatti concreti che parlano per noi. E questo vale per tutto il Centrodestra, che a Laveno sostiene in maniera unitaria e convinta il candidato sindaco Andrea Trezzi. I lavenesi sapranno scegliere bene, quindi sceglieranno Trezzi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore