Quantcast

Futura pronta all’esordio in campionato: al San Luigi arriva Sassuolo

Parte il campionato di Serie A2 femminile; le biancorosse giocheranno in casa - a porte chiuse - la prima giornata

futura volley giovani

Sono passati sette mesi dall’ultima gara ufficiale della Futura Volley Busto Arsizio. Era il 23 febbraio quando le cocche scesero in campo a Martignacco non sapendo ciò che sarebbe successo di lì a poco.

Ora però è tempo di tornare in campo: domenica 20 settembre (ore 17.00) la Futura scenderà in campo al San Luigi di Sacconago Sassuolo per la prima giornata del campionato di Serie A2 contro Sassuolo.

Ovviamente le bustocche vogliono iniziare con il piede giusto, provando a prolungare la serie di sette vittorie di fila nel palazzetto amico prima del lungo stop, anche se mancherà il pubblico: la gara si giocherà infatti a porte chiuse. Sarà possibile seguire la gara in diretta streaming sul canale della Lega Pallavolo Serie A Femminile (all’indirizzo lvftv.com).

Come anticipato, il primo avversario stagionale sarà Sassuolo, un’avversaria mai incontrata prima d’ora. Se per sette mesi non si sono viste competizioni ufficiali, i due mesi di preparazione hanno permesso a coach Lucchini di lavorare al meglio per rendere i meccanismi sempre più fluidi. La Futura dovrebbe partire con Nicolini in palleggio, Giuditta Lualdi al centro, Michieletto e Carletti in posto 4.

È coach Matteo Lucchini a presentare la sfida: «La situazione va divisa in due condizioni: dal punto di vista sportivo dobbiamo giocare per vincere, mentre dal punto di vista emotivo abbiamo già vinto un po’ tutti perché possiamo riprendere a giocare. Non era una cosa scontata, perché ciò che è successo dall’inizio del ritiro fino ad ora non è stato facile da affrontare. Faccio i complimenti alla società e alle ragazze. Tutto il lavoro fatto dal 13 Luglio deve portarci a giocare una buona pallavolo; affronteremo una squadra tosta, giovane ma con individualità molto interessanti: Sassuolo può essere fastidiosa. La strada per tornare alla normalità è ancora lunga, ma sono felice di rivedere quel tappeto lilla che, come sempre, premierà la squadra che giocherà meglio».

La schiacciatrice Serena Zingaro invece spiega: «Il clima è molto positivo, siamo davvero cariche. Non sarà una sfida facile, ma sappiamo che la preparazione, soprattutto quella tattica, è fondamentale: ci siamo messe sotto per preparare al meglio questo esordio. Giocare senza pubblico sarà molto diverso dal solito, chiaramente dispiace perchè attraverso organizzazione e regole chiare tanti posti hanno già riaperto. Accettiamo la decisione, ma speriamo che il prima possibile i tifosi possano tornare al pala: un incontro con il tifo a supporto è un’altra storia, viene vissuto in maniera diversa».

GLI ALTRI MATCH DEL GIRONE OVEST

Barricalla CUS Torino – Lpm Bam Mondovì
Acqua&Sapone Roma – Eurospin Ford Sara Pinerolo
Exacer Montale – Club Italia Crai
Geovillage Hermaea Olbia – Sigel Marsala

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore