Quantcast

Il Telos colpisce ancora: finti cartelloni del Comune negli spazi elettorali

Questa volta nessuna occupazione o rave non consentito, ma i manifesti elettorali coperti da carteloni del Comune, finti

Elezioni Saronno 2020

Nuovo gesto degli anarchici del Telos in piena campagna elettorale.

Questa volta nessuna occupazione o rave non consentito, ma i manifesti elettorali coperti da carteloni del Comune, finti.

Sulle affissioni made in Telos un lungo messaggio con il logo del Comune (finto), il colore utilizzato dall’amministrazione comunale, la firma (naturalmente finta) del sindaco Alessandro Fagioli e l’invito a non andare a votare perchè tanto non cambierebbe niente scelgiendo l’una o l’altra lista in lizza, oltre ad una serie di tesi “anti sistema” tipiche della filosofia anarchica.

IL MESSAGGIO AFFISSO DAI TELOS E “RIVENDICATO” CON UN POST SU FACEBOOK

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore