Quantcast

Malnate e Vedano Olona uniscono le forze per “Puliamo il Mondo”

In occasione dell’edizione 2020 dell’iniziativa di Legambiente, le due amministrazioni confinanti collaboreranno

Puliamo il mondo 2019

L’emergenza Covid non sembra aver fermato la volontà di Legambiente e delle Amministrazioni comunali di Malnate e Vedano Olona di partecipare anche quest’anno al più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo: “Clean Up the World” o, in italiano “Puliamo il Mondo”.

Non essendo opportuno quest’anno coinvolgere le scuole, impegnate in un rientro particolare, e per “festeggiare” il recente ingresso del Comune di Vedano Olona all’interno del PLIS “Valle del Lanza”, si è voluto coinvolgere la cittadinanza di entrambi i comuni in una pulizia delle aree di confine, nel rispetto delle norme di sicurezza relative al Covid 19.

L’appuntamento è per domenica 27 settembre, dalle ore 9 alle ore 12. Il ritrovo è in via Pastore, nell’area feste di Malnate. L’organizzazione fornirà all’occorrenza guanti, pettorina, cappellino. Pure essendo un’iniziativa all’aperto è fondamentale che tutti i partecipanti indossino una mascherina – si è invitati a portarla da casa – e rispettino per tutta durata della manifestazione il distanziamento interpersonale di un metro.

Verranno passate al setaccio, in compagnia delle guardie ecologiche del parco del Lanza, volontari e amministratori, le aree malnatesi vicine alla zona industriale e l’area vedanese della “Celidonia”, una piacevolissima estesa verde al confine fra i due comuni.

«Puliamo il mondo dai pregiudizi è la formula con cui, anche quest’anno, si vuole dare spazio a concetti di convivenza e di collaborazione fattiva fra persone e fra comunità, soprattutto alla luce delle continue manifestazioni di odio nella società reale e virtuale!» è il commento del sindaco di Malnate Irene Bellifemine.

«Un’ottima occasione per scoprire nuovi angoli dei nostri comuni, renderli più fruibili e riflettere che non sono i confini amministrativi che ci mettono al riparo cambiamenti climatici», conclude il sindaco di Vedano Olona Cristiano Citterio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore