PuliAMOillago: cura di bellezza transfrontaliera per rive e fondali del golfo di Ponte Tresa

Domenica 27 settembre sub e volontari in azione nel Golfo italo-svizzero di Ponte Teresa, sul lago Ceresio, per una giornata ecologica

Lavena Ponte Tresa - foto di Angelo Crimi

(foto di Angelo Crimi) – I Comuni di Lavena Ponte Tresa, Ponte Tresa e Caslano organizzano per domenica 27 settembre #puliAMOillago nel Golfo italo-svizzero di Ponte Teresa, sul lago Ceresio.

Il programma della giornata prevede alle 8.30 l’accoglienza dei partecipanti nell’area feste di Lavena; alle 9 l’iscrizione dei gruppi sub e dei volontari e alle 9.30 l’inizio delle operazioni. La mattinata si concluderà alle 12,30 con la chiusura dei lavori e con un incontro conviviale all’oratorio di Lavena Ponte Tresa.

Per partecipare occorre iscriversi con un messaggio WhatsApp al numero 335 5468233 oppure via mail a: protocollo@comune.lavenapontetresa.va.it

La manifestazione è organizzata con la collaborazione di Proloco Lavena Ponte Tresa, Regione Lombardia, Repubblica e Cantone Ticino, Provincia di Varese, Comunità Montana del Piambello e associazioni locali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.