Quantcast

Saronno, il giorno dopo il voto: i ringraziamenti social dei candidati

Il giorno dopo il voto è il momento dei ringraziamenti. Sui social, protagonisti di questa strana campagna elettorale chiusa tra il Covid e l’estate, le ferie e il lockdown

Elezioni Saronno 2020

Il giorno dopo il voto è il momento dei ringraziamenti.

Sui social, protagonisti di questa strana campagna elettorale chiusa tra il Covid e l’estate, le ferie e il lockdown.

La difficoltà di organizzare incontri pubblici ha concentrato l’attenzione di molti sui social network, su Facebook e Instagram, dove a farla da padrone assoluto è stato il profilo satirico “Le bimbe di Fagio”, con spunti comici che hanno fatto scompisciare per tutta la durata della campagna elettorale.

Dicevamo dei ringraziamenti, eccone alcuni, postati sui profili personali da parecchi dei protagonisti delle varie liste.

Luca Davide, giovane rivelazione della lista civica Obiettivo Saronno con le sue 130 preferenze, dedica un pensiero politicamente scorretto agli avversari, ma non dimentica i propri compagni di viaggio che hanno portato la lista viola al terzo posto

Anche Luca Amadio di Obiettivo Saronno ha affidato ai social il ringraziamento per il risultato ottenuto, sia personale che di lista

Mariassunta Miglino, donna più votata tra le candidate con le sue 149 preferenze e seconda nella lista di Forza Italia alle spalle di Agostino De Marco ringrazia tutti i suoi elettori e guarda avanti, al ballottaggio

Tra le fila del Pd Francesco Licata e Mauro Rotondi, primo e secondo per preferenze, ringraziano gli elettori. Licata non dimentica di ringraziare la moglie che lo ha supportato e sopportato, un doveroso riconoscimento

Mattia Cattaneo, capolista della civica a sostegno di Augusto Airoldi non ne fa una questione personale, anche se sono stati 100 i saronnesi che lo hanno votato, ma pensa alla coalizione e ringrazia chi le ha dato fiducia

L’altra anima civica del gruppo a sostegno di Augusto Airoldi affida al profilo di Tu@ Saronno la felicità per il risultato

Tra le fila della Lega il recordman di preferenze Raffaele Fagioli non è molto social, quindi la platea è lasciata a Riccardo Guzzetti, coordinatore dei giovani padani

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore