Quantcast

Un anno senza Luigi Stadera, Cazzago Brabbia gli rende omaggio con i suoi “Ricordi di scuola”

Martedì 15 settembre alle 18 lo scrittore verrà ricordato alle ghiacciaie

Cazzago Brabbia - Luigi Stadera

Il Comune di Cazzago Brabbia e la Provincia di Varese rendono omaggio allo scrittore Luigi Stadera a un anno dalla scomparsa.

Stadera, che oltre ad essere appassionato ricercatore della tradizione locale, storico del territorio e scrittore è stato anche maestro e dirigente scolastico, verrà ricordato martedì 15 settembre alle 18 alle ghiacciaie di Cazzago Brabbia, con una lettura di Betty Colombo dal volume “Ricordi di scuola”, dove lo scrittore aveva raccolto una serie di racconti sui suoi 60 anni nella scuola, prima da alunno, poi da insegnante e infine da direttore didattico.

Oltre alle letture di Betty Colombo sono previsti interventi di Rosella Orsenigo, Alberto Palazzi, Veronica Ponzellini e Tiziana Zanetti.

Addio a Luigi Stadera, cantore della tradizione della pesca e del lago

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore