Quantcast

Un omaggio a Verdi inaugura la nuova stagione dell’Orchestra della Svizzera italiana

Giovedì 1° ottobre l'Osi, diretta da Markus Poschner, riapre la stagione dei concerti al Lac di Lugano

Generico 2018

L’Orchestra della Svizzera italiana e Markus Poschner (nella foto) riaprono la stagione 2020/21 dei concerti al LAC di Lugano con quattro celebri ouvertures verdiane e un gioiello concertistico di William Walton, con la star tedesca della viola Nils Mönkemeyer nel ruolo di solista.

L’attesa apertura della stagione è in programma giovedì 1 ottobre alle 20.30, nella Sala Teatro del Lac di Lugano.

Il programma del concerto propone quattro delle ouvertures più popolari di Giuseppe Verdi: il celebre pot-pourri che apre il primo capolavoro, Nabucco; la limpida introduzione al raro e scandaloso Stiffelio; la grande romanza per violoncello e orchestra che preludia ai Masnadieri e la grandiosa “sinfonia” d’opera verdiana scritta per la seconda versione della Forza del destino.

«Si potrebbero suonare le quattro ouvertures nella seconda parte senza interruzioni, come altrettanti tempi di una sinfonia. Partendo da Nabucco si potrebbe disegnare un grande arco, che copre quasi trent’anni: un vero e proprio viaggio nella vita e nell’opera di Verdi – dice il direttore Poschner – Le tonalità e i collegamenti sono perfetti: Stiffelio è in Re come I Masnadieri che costituisce il movimento lento e, per grande finale, la Forza del destino!».

Le ouvertures verdiane incorniciano il concerto per viola del compositore inglese William Walton, amato dai più grandi violisti del Novecento e del nostro tempo. Il Concerto di Walton sarà interpretato dal grande violista tedesco Nils Mönkemeyer, che lo ha inciso recentemente insieme a Poschner a Bamberg per l’etichetta Sony, di cui Mönkemeyer è artista in esclusiva.

Il concerto, sostenuto da BancaStato e realizzato nell’ambito dei Concerti Rsi, è offerto in diretta radiofonica su Rsi Rete Due e in videostreaming (rsi.ch/live-streaming).

La prevendita dei biglietti per Osi al Lac è aperta presso la biglietteria del Lac a Lugano, in piazza Luini 6 (dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18) e online su luganolac.ch.

Gli ultimi biglietti disponibili saranno in vendita anche la sera del concerto alla cassa serale  del Lac dalle 19.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore