Altri due casi Covid nel Città di Varese, slitta ancora la trasferta di Imperia

La gara, prevista per mercoledì 28 ottobre, non verrà disputata ancora per motivi di Covid

Città di Varese - PDHAE 0-1

Slitta un’altra gara per il Città di Varese, che da inizio campionato è riuscito a giocare solo due partite, entrambe perse 1-0.

Dopo il rinvio della gara di domenica contro la Folgore Caratese per un caso di Covid all’interno del gruppo squadra biancorosso, i tamponi effettuati hanno evidenziato altre due positività nel gruppo squadra e uno nello staff. Attività ferma e conseguente slittamento della gara in programma mercoledì 28 ottobre a Imperia, che era già un recupero.

La situazione sanitaria in provincia e in Lombardia continua a essere molto delicata. Il Varese è la squadra del Girone A che è scesa in campo meno volte in campionato e l’unica ancora ferma a quota 0 punti in classifica. 

Il prossimo impegno per i ragazzi di mister David Sassarini dovrebbe essere la trasferta di Casale domenica 1 novembre.

IL COMUNICATO:

Il Città di Varese comunica che, in seguito ai tamponi anti-Covid effettuati nel pomeriggio di venerdì 23 presso ATS Insubria, sono stati riscontrati altri due casi di positività al Covid-19 nel gruppo squadra e uno nello staff. Così come da normativa l’intera attività è stata sospesa integralmente. Pertanto il recupero programmato per mercoledì 28 a Imperia è stato rimandato a data da destinarsi.

di
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore