Coronavirus: i nuovi positivi sono 1.902 nel Varesotto, 7.559 in Lombardia e 47 morti

La comunicazione dei nuovi dati in provincia riporta ad una tendenza esponenziale la crescita dei contagi che a questo punto della settimana mostra il 207% in più dei numeri raggiunti al mercoledì della settimana scorsa

Il Covid Hub dell'ospedale di Varese

Secondo il report sulla diffusione del contagio di Regione Lombardia di mercoledì 28 ottobre risultano 1.902 nuovi casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto. Si registrano anche 5 decessi.

Ti stai chiedendo dove troviamo i dati di questo bollettino? Come mai non diciamo quanti tamponi fanno a Varese? Perché non comunichiamo quanti sono gli asintomatici? Sei convinto che “facciamo terrorismo”? Forse è meglio se prima di proseguire nella lettura leggi tutte le FAQ sul bollettino serale dei contagi


DATI PRINCIPALI
Nuovi tamponi positivi in provincia di Varese: +1902
Nuovi positivi in Lombardia: +7559
Nuovi ricoveri per Covid in Lombardia: +357 (13% in più del totale dei ricoveri registrati fino a ieri)
Nuovi ricoveri in terapia intensiva: +21 (+8% in più del totale TI registrate fino a ieri)

RICOVERI: Oggi disponiamo di dati molto precisi anche sul numero di ricoveri in Lombardia. I nuovi ricoverati oggi sono stati 588 mentre si sono registrati contemporaneamente 210 pazienti dimessi, il che ha portato il numero degli ospedalizzati a crescere di 378 pazienti rispetto a ieri. I dati sui pazienti ricoverati oggi dicono che la loro età media è di 68 anni ma ce ne sono 177 che hanno meno di 60 anni. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva è arrivato in totale a 292 pazienti attualmente seguiti con cure intensive. In ospedale a Varese, dove ieri abbiamo anche effettuato un videoreportage per conoscere la situazione, la situazione attuale vede 200 pazienti covid ricoverati, di cui 23 assistiti con cpap (il macchinario per la ventilazione meccanica), 20 in terapia intensiva e 6 in hospice. Dall’ospedale ci parlano di una situazione serissima LEGGI IL PUNTO DALL’OSPEDALE DI VARESE.

ANALISI DEI DATI: L’illusione di un rallentamento dei nuovi contagi in provincia di Varese era tutta dovuta a ritardi di trasmissione delle elaborazioni sui tamponi eseguiti negli ultimi sette giorni: la comunicazione di 1902 nuovi positivi registrata oggi in provincia riporta ad una tendenza esponenziale la crescita dei contagi che a questo punto della settimana mostra il 207% in più dei numeri raggiunti al mercoledì della settimana scorsa.

COMUNICAZIONE DI ATS INSUBRIA: Nella lettura dell’aumento dei nuovi casi positivi Ats Insubria ha comunicato che in parte i dati risentono anche dell’incremento dei tamponi effettuati al termine dei periodi di quarantena delle classi, eseguiti sui casi che sui contatti stretti, numeri che sono in costante aumento: nell’ultima settimana sono stati posti in quarantena oltre 11mila persone in ambito scolastico, tra alunni ed operatori scolastici.

Oggi disponiamo di qualche dato in più sui 1902 tamponi positivi emersi. Di questi 1747 sono stati prelevati entro i sette giorni precedenti e 155 prima degli ultimi sette giorni. Questa la suddivisione per età dei nuovi positivi emersi.

Andamento settimanale dei tamponi positivi in provincia
Vista l’oscillazione del numero di tamponi comunicati quotidianamente, che non è mai uniforme nei giorni della settimana, abbiamo costruito una visualizzazione che permette di confrontare i dati comunicati giorno per giorno con quelli degli stessi giorni della settimana precedente. In provincia di Varese quelli comunicati tra lunedì e martedì della settimana scorsa erano 738 questa settimana sono 2270. È il 207% in più.

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 41.260. I nuovi positivi sono 7.559, per una percentuale pari al 18,3% sui tamponi eseguiti. In lombardia i cittadini attualmente positivi al virus sono 61.406 (+6.522)

I dati di mercoledì 28 ottobre in Lombardia

– i tamponi effettuati: 41.260, totale complessivo: 2.808.259
– i nuovi casi positivi: 7.558 (di cui 229 ‘debolmente positivi’ e 36 a seguito di test sierologico)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 91.763 (+989), di cui 3.603 dimessi e 88.160 guariti
– in terapia intensiva: 292 (+21)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 3.072 (+357)
– i decessi, totale complessivo: 17.357 (+47)

dati lombardia

L’andamento delle terapie intensive e dei ricoveri in Lombardia

Nuovi casi nelle province lombarde

Bergamo: +253
Brescia: +288
Como: +440
Cremona: +130
Lecco: +182
Lodi: +97
Monza Brianza: +822
Milano: +2708 di cui 1.092 a Milano città
Mantova: +125
Pavia: +298
Sondrio: +55
Varese: +1902

Aumenti nei 10 comuni con più contagi

Busto Arsizio 1111 casi totali da inizio anno +176 rispetto a ieri
Varese 965 casi totali da inizio anno +147 rispetto a ieri
Gallarate 722 casi totali da inizio anno +124 rispetto a ieri
Saronno 693 casi totali da inizio anno +121 rispetto a ieri
Caronno Pertusella 317 casi totali da inizio anno +53 rispetto a ieri
Malnate 283 casi totali da inizio anno +30 rispetto a ieri
Tradate 306 casi totali da inizio anno +56 rispetto a ieri
Somma Lombardo 261 casi totali da inizio anno +19 rispetto a ieri
Laveno Mombello 255 casi totali da inizio anno +19 rispetto a ieri
Cassano Magnago 240 casi totali da inizio anno +56 rispetto a ieri

Numero di cittadini positivi nei comuni del Varesotto

Mappa costruita sulla base delle comunicazioni dei sindaci. I dati sono inseriti dalla redazione manualmente e dunque possono non essere sempre aggiornati.

I dati in Italia

Casi totali – Attualmente positivi – incremento giornaliero

Lombardia: 170.526 (61.406) (+7.558)
Piemonte: 62.445 (25.787) (+2.827)
Emilia-Romagna: 50.494 (18.230) (+1.212)
Veneto: 49.135 (21.600) (+2.143)
Campania: 45.782 (34.886) (+2.427)
Lazio: 39.892 (27.946) (+1.963)
Toscana: 36.992 (22.360) (+1.708)
Liguria: 25.523 (7.478) (+926)
Sicilia: 19.033 (12.188) (+708)
Puglia: 16.353 (9.437) (+772)
Marche: 12.409 (4.526) (+351)
Abruzzo: 9.193 (5.029) (+434)
Friuli Venezia Giulia: 9.142 (3.732) (+406)
Sardegna: 8.526 (5.348) (+362)
P.A. Trento: 8.353 (1.767) (+191)
Umbria: 8.273 (4.999) (+401)
P.A. Bolzano: 7.187 (3.921) (+190)
Calabria: 4.400 (2.504) (+196)
Valle d’Aosta: 2.803 (1.430) (+77)
Basilicata: 1.901 (1.184) (+120)
Molise: 1.404 (699) (+19)

I dati in Piemonte

Covid-19, in Piemonte 2827 nuovi positivi

Insorgenza di sintomi nei positivi: casi degli ultimi 30 giorni in Italia

Come noto siamo in una fase nella quale i positivi al virus spesso emergono nell’ambito di campagne sierologiche, controlli dei contatti e in caso di rientro dall’estero. Questo fa emergere un numero di positivi privo di sintomatologia molto più alto rispetto a quanto avveniva durante la prima ondata di SarsCov-2 quando i tamponi veniva fatti soprattutto a persone che presentavano una sintomatologia evidente. Il grafico seguente è elaborato da Epicentro.iss.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 28 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Pier Cesare Malgarini
    Scritto da Pier Cesare Malgarini

    Non sarebbe ora di fare qualcosa di più incisivo che non impedire di uscire dalle 23? Per esempio, ha senso tenere aperte le scuole a Varese e quindi provocare la chiusura delle singole classi a una a una, tipo domino, propagando nel frattempo il contagio anche ai genitori, fratelli e nonni?

Segnala Errore