Coronavirus: i nuovi tamponi positivi sono 121 nel Varesotto, 1080 in Lombardia

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 17.186. I positivi sono una percentuale pari al 6.28% sul totale dei tamponi effettuati. Il numero dei cittadini con il virus è cresciuto a 14.256

test sierologici scuola ats  malpensafiere

Secondo il report sulla diffusione del contagio di Regione Lombardia di martedì 13 ottobre risultano 121 nuovi casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto. Un dato altissimo, a questo punto della settimana, così come lo è quello della crescita dei contagi in tutta la Lombardia dove la percentuale di tamponi positivi su quelli effettuati anche oggi è sopra il 6%. Una crescita dei positivi al virus che comincia a tradursi in una evidente crescita del numero dei ricoveri ospedalieri (+83 oggi in tutta la Lombardia) e di pazienti per i quali i medici hanno dovuto ricorrere ai posti letto di terapia intensiva (+12 nella regione). A preoccupare non sono evidentemente i numeri attuali (siamo lontanissimi dai numeri sui ricoveri di marzo e aprile) ma il loro tasso di crescita che purtroppo deve far alzare il livello di guardia.
-Qui la situazione nell’ospedale di Busto Arsizio e Saronno

Qui la situazione degli ospedali varesini

Andamento settimanale
Vista l’oscillazione del numero di tamponi comunicati quotidianamente, che non è mai uniforme nei giorni della settimana, abbiamo costruito una visualizzazione che permette di confrontare i dati comunicati giorno per giorno con quelli degli stessi giorni della settimana precedente. In provincia di Varese quelli comunicati tra lunedì e martedì della settimana scorsa erano 51, questa settimana sono 173. È il 239% in più.

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 17.186. I nuovi positivi sono 1080 per una percentuale pari al 6.28% di risultati positivi sul totale dei tamponi effettuati. Il numero dei cittadini attualmente positivi è cresciuto di 827 a 14.256 (ieri era 13.379).

I dati di martedì 13 ottobre

-i tamponi effettuati: 17.186, totale complessivo: 2.350.108;
-i nuovi casi positivi: 1.080 (di cui 104 ‘debolmente positivi’ e 11 a seguito di test sierologico);
-i guariti/dimessi totale complessivo: 83.550 (+197), di cui 1.526 dimessi e 82.024 guariti;
-in terapia intensiva: 62 (+12);
-i ricoverati non in terapia intensiva: 546 (+83);
-i decessi, totale complessivo: 16.994 (+6)

Legnano sanita

L’andamento delle terapie intensive e dei ricoveri in Lombardia

Nuovi casi nelle province lombarde

Milano: +440, di cui 236 a Milano città;
Bergamo: +40;
Brescia: +35;
Como: +61;
Cremona: +23;
Lecco: +43;
Lodi: +10;
Mantova: +46;
Monza e Brianza: +180;
Pavia: +34;
Sondrio: +10;
Varese: +121.

I dati in Italia

Casi totali – Attualmente positivi – incremento giornaliero

Lombardia: 114.800 (14.256) (+1.080)
Piemonte: 39.542 (5.965) (+585)
Emilia-Romagna: 38.356 (6.876) (+341)
Veneto: 32.316 (6.655) (+485)
Lazio: 20.864 (10.637) (+579)
Campania: 19.827 (11.778) (+635)
Toscana: 19.106 (6.917) (+480)
Liguria: 15.902 (2.923) (+447)
Sicilia: 9.926 (4.877) (+334)
Puglia: 9.849 (3.998) (+180)
Marche: 8.712 (1.395) (+82)
P.A. Trento: 6.513 (685) (+28)
Friuli Venezia Giulia: 5.610 (1.404) (+38)
Abruzzo: 5.320 (1.679) (+146)
Sardegna: 5.295 (2.900) (+157)
P.A. Bolzano: 4.143 (994) (+34)
Umbria: 3.608 (1.491) (+136)
Calabria: 2.388 (798) (+44)
Valle d’Aosta: 1.529 (258) (+33)
Basilicata: 1.066 (497) (+8)
Molise: 795 (210) (+49)

Insorgenza di sintomi nei positivi: casi degli ultimi 30 giorni in Italia

Come noto siamo in una fase nella quale i positivi al virus spesso emergono nell’ambito di campagne sierologiche, controlli dei contatti e in caso di rientro dall’estero. Questo fa emergere un numero di positivi privo di sintomatologia molto più alto rispetto a quanto avveniva durante la prima ondata di SarsCov-2 quando i tamponi veniva fatti soprattutto a persone che presentavano una sintomatologia evidente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore